Lunedì, 18 Ottobre 2021
/~shared/avatars/64813449621031/avatar_1.img

salvare

Rank 0.0 punti

Iscritto sabato, 18 gennaio 2014

Raffadali, avviata la bonifica dall'amianto su tutto il territorio

"Dico: ma perché questi amministratori in circa un anno e passa stanno provvedendo a fare queste cose, che inutile nasconderlo sono ben visibile, vedasi: pulizia strade, raccolta amianto, arredo urbano, piccole aiuole e forse ne scordo qualcuna .....e noi di centro e poi sinistra in due e passa anni di governo non siamo riusciti a fare un ca.... Al riguardo, mi sono posta due quesiti: sono loro capaci o eravamo noi incapaci di amministrare - con tutte le comuni difficoltà che i piccoli e grandi enti locali avevano e tuttora hanno - il comune di Raffadali. Aveva ragione Nanni Moretti, non siamo più capaci di dire e fare cose di sinistra.
Come cittadina posso solo vedere, e, sommessamente essere "contenta" per quello che questa amministrazione fa e si adopera a fare, ma come donna di sinistra e un pò campanilista ...devo essere sincera.... tutto questo fa un pò male.
Comu iddri u stannu facennu e nautri unn' fummu capaci, chi hannu ca nautri unni aviamu.
Sindaco e assessori che devo dì .... continuate. Se pulizia e ordine c'è non e solo per quelli di centro -dentra ma per tutta la comunità e allora Ad maiora e cappeddru livatu.
Ma comu na bruscia!!!!"

2 commenti

Raffadali, Di Stefano controreplica a Farruggia

"Ho capito è finito al gioco del cucuzzaru. Un su 1000 metri ma 2500, un su 2500 ma 1000 metri, insomma sono 1000, 2500 o tuttu u cucuzzaru? ahi ahi poveri noi.
Faccio una promessa a me stessa, minch...te del genere non li commento più e stavota senza ad maiora. Perché ...."di verso a cose più grande" abbiamo ben poco. Saluti vivissimi."

6 commenti

Raffadali, il consigliere Farruggia risponde duramente a Di Stefano

"E ora comu a mittemu, u sapia c'avia ammancari na cosa. Speravamo tutti di volare e invece mi sà che dovremmo stare con i piedi per terra. Ma come, ci avete illuso e adesso ci abbandonate. Io avevo già dato fondo alle mie modestissime risorse per comprarmi un piccolo elicottero, biposto però, e ora sarò costretta a restare a terra. Voi tra una risposta e una smentita fate voli pindarici ed io ora che faccio volerò sommessamente tra i soliti lavori domestici, lavoro e famiglia. Mi ero prefissata di tracciare nuove rotte aeree, ma con un punto d'approdo sicuro e ora devo ricontattare la ditta e dirgli che l'elicottero non lo compro più e dire addio ai miei sogni di volo. Un consiglio Avvocati - u sapiti ca vi vogghiu beni - fate buona politica e poche critiche e il resto verrà da solo. Ad maiora."

6 commenti

Tonino Scifo, eletto presidente dell’assemblea dell’Unione dei comuni Feudo D’Alì

"Sono d'accordissimo con Sano Piritone, il feudo d'ali a cosa serve? Sarebbe gradita una esaustiva risposta. Spartizione di seggia o meno, mi potrebbe star bene se gli effetti benefici si facessero sentire a favore delle collettività interessate. Non è che il feudo vuole rievocare immagini romantiche del medio - tardo medioevo con i suoi vassalli, valvassori e i valvassini che a struttura piramidale esercitavano il potere come rappresentanti del re? Ancora trocu semu dopu 1000 anni o giù di lì. Ad maiora"

2 commenti

Farruggia: Di Stefano raccolga anche le firme per salvare il finanziamento dell’elisuperficie

"Allora, facciamo un breve riepilogo. L'Avv. Di Stefano afferma pubblicamente con un impegno solenne di voler donare un pezzo di terreno per la realizzazione di una superfice da utilizzare come punto di approdo per elicotteri. Il consigliere Farruggia - se non parla in nome e per conto proprio - impegna l'amministrazione in tale progetto. Domanda: e allora a chi si aspetta. A questo punto penso che la realizzazione dell'elisuperfice - tempi tecnici permettendo - è cosa fatta. Pertanto, che si proceda e si realizzi anche questa struttura che può essere di ausilio alla collettività tutta. Avanti che siamo già al punto di arrivo. A terra c'è, la volonta di fare anche, manca sulu l'elicotteru e po vulamu. Ahi ahi che tocca sentire. Aggirare la questione con un altra questio. Sistema vecchio e poco redditizio. Ad maiora"

6 commenti

Raffadali, Faseli (NCD): ci dissociamo dall'iniziativa della raccolta firme

"L'Avv. Di Stefano sembra che sia stato lasciato da solo, insomma lo hanno sconfessato in maniera plateale, prima il movimento Ama la tua città e poi tutta l'armata. Il fatto politico rilevante che emerge da questa dibattuta iniziativa, è il seguente: il Di Stefano parla per se stesso e non a nome e per conto di altri suoi ex compagni di viaggio politico. Credo che di questo abbandono lo stesso Di Stefano - che non è un pazzo e tanto meno uno sprovveduto politico - ne abbia preso atto. Pertanto, la prossima volta - se ci sarà - occhio ai compagni di viaggio che si scelgono per intraprendere vie poco praticabili, ab origine. Lo si era visto in occasione del sostegno ad uno dei pretendenti alla poltrona di sindaco, che la coalizione era tenuta assieme con poco collante e animata da chissà quale mire espansionistiche, si era dimostrata poco preparata politicamente ad affrontare una dignitosa campagna elettorale finita come tutti sappiamo. Insomma, voi altri vi sciarriati e il nostro caro Silvio non può che goderne. Continuiamo a farci del male, quasi quasi a questo masochismo ci stò e ci stiamo prendendo gusto, forse. E allora, giù con le frustate e giù con il gatto a nove code, ah ah comu mi piaci. Per la serie che al peggio non c'è mai fine. Una doverosa osservazione: caro Avv. Di Stefano si ricordi che a volte è meglio da soli che ...........siamo stati da tempo abituati alla seguente e cattiva abitudine: Armamuni e partitivi......o a tirare il sasso per poi nascondere la mano. L'iniziativa e il comunicato dell'Avv. Di Stefano non può e non deve essere trascurata/o. Ad maiora"

6 commenti

Raffadali, Silvio Cuffaro: “La strada per arrivare all’acqua pubblica è ancora lunga”

"Una parte del discorso "lottare contro poteri forti che faranno di tutto per ostacolare il nostro cammino." lo ritengo non condivisibile. Il potere forte in un paese democratico, caro sindaco, è del popolo e di nessun altro e questo credo sia un assioma chiaro a tutti. Il recipiente oramai è colmo e nessuno si deve permettere di contrariare il volere popolare. Prima il volere della gente e poi tutto il resto.
Il ritorno dell'acqua alla gestione pubblica deve essere una priorità assoluta e deve essere messa al primo punto, nell'agenda di qualsiasi personaggio politico che vuole il bene di tutti noi.
Basta con il tergiversare e si vada al concreto. E' sotto gli occhi di tutti e sotto le lenti d'ingrandimento della magistratura e forze dell'ordine, lo sfacelo che è stato prodotto negli anni. Insistere, Insistere ed ancora Insistere in maniera che un bene di cosi primaria e vitale importanza torni in mano pubblica, che forse si aveva qualche pecca ma di sicuro aveva meno peccati. Ad maiora"

7 commenti

Raffadali, tavolo tecnico per la creazione di un percorso turistico nel territorio raffadalese

"Il coordinamento dell'aggregazione di centro mi risulta tuttora funzionanate ed operativo, certo sarebbe curioso sapere chi sono i componenti, solo per potersene fare un'idea. Puglisi si presenta a capo del coordinamento, così sembra di capire, ma gli altri componenti chi sono? Sinceramente mi piacerebbe conoscere i nomi e cognomi dei componenti dello stesso. Una cosa è sicura, il Sindaco mi sembra poco coordinabile da altri, conoscendo le sue indiscutibili competenze amministrative. Totò, mi viene da dire "il figlio vuol dire al padre come si fanno i figli" non ci siamo. Ci credo poco ad un coordinamento che aspira a coordinare un coordinatore come Cuffaro. Insomma non ci vedo tanto chiaro, strada poco percorribile. Ad maiora"

24 commenti

Volley Raffadali promosso in serie C

"Vi posso garantire che è stata una bellissima giornata ed è stato bello condividere un così bel momento. Bravi ragazzi."

1 commenti

Amministrative 2015 a Raffadali, Farruggia: occorre fare chiarezza e non vendere fumo

"A parte la schiffarazione o meno cosa che sinceramente importa poco o niente, stando così le cose sarebbe opportuno che il circolo del PD o meglio ex PCI raffadalese diramasse "cuminicatu". Tra una faccenda domestica, figli quindi scuola e lavoro extra casalingo, a me donna di sinistra (specifico no della sinistra raffadalese, ripeto ancor oggi ex PCI ) farebbe cosa gradita e non solo a me, sapere come stanno le cose. N'zumma semu avanti a Silvio o dietro Silvio. Occorre far emergere altra voce oltre a quella del consigliere Farruggia.Io aspetto cumunicatu."

26 commenti

Raffadali, avviato il piano di bonifica dall'amianto

"Meritorio il lavoro e l'impegno del Sindaco Cuffaro. In questo primo scorcio di legislatura ha saputo dimostrare concretamente come la politica del fare ha il privilegio rispetto ai tanti bla bla bla. Bravo.
Ai tanti compagni dell' ex PCI occorre dire guardate e mirate bene. In pochi mesi il privilegio del fare sta subissando le vostre inutili chiacchiere. E ricordate che le vostre tante inutili chiacchiere passate, almeno hanno avuto il merito di far diventare nuovamente Cuffaro Sindaco, che tra altro assieme ai suoi assessori sta bene operando, vicino alla gente per sentire la gente, perchè cari voi è tutto dalla gente che deve passare la politica ben fatta. Ripeto ancora Bravo. Ad maiora"

3 commenti

Raffadali, l'opposizione chiede lumi sul cimitero

"Minoranza compatta che chiede notizie su un'argomento di civiltà e di rispetto assoluto per chi c'è e per chi non c'è più. A parte l'argomento oggetto dell'interrogazione che ripeto merita grande attenzione com'è giusto che sia, sarei propensa ad aprire un piccolo dibattito su questa mia/e osservazione politica, un pò sarcastica:
la minoranza si è compattata perchè vede allungarsi, vanamente, i tempi del ricorso definiamolo "Giglione" o lo era di già.. compatta?
la minoranza si è compattata perchè capisce che, visto i tempi lunghi (probabili) della giustizia amministrativa, i porti su chiusi e pi occhiu di la genti da qualche parte occorre pur schierarsi?
la minoranza si è compattata per far credere di essere compatta anche se la stessa pensa in cuor suo di non esserlo visto alcuni/e giocatori liberi che vi militano?
la minoranza finalmente vuol far sentire la propria voce?
qualcuno della minoranza aspettava che il sindaco aprisse le porte per far entrare qualcuno di loro, e visto i tempi lunghi di cui sopra, notano che le porte sono ben ermeticamente sigillate, quindi largu pi mia u ci nnè, picchi i monaci d' accuntentari sunnu assa e a mia un mi tocca mancu a scupa pi puliziari u sgabuzzino?
A voi altri quesiti e a voi altre riflessioni.
Sempre dicendo che l'oggetto dell'interrogazione è meritevole di una precisa e dettagliata risposta e di certo non deve essere minimamente ignorata dall'interrogato."

3 commenti

Raffadali, il plauso della commissione urbanistica per la Raffadali-Joppolo

"Ma i componenti la commissione sono 4 o 5? Per legge dovrebbero essere 5, forse qualcuno si è dimesso. Allora meglio precisare che 4 componenti la commissione si sono adoperati e non tutta la commissione. Diciamocelo.......solo per correttezza e non per altro.... La cosa che si rileva comunque è che: per il bene della comunità non si guarda l'appartenenza alla maggioranza o all'opposizione ma il bene comune. Questo sinceramente mi fa piacere, come penso a tutte le persone di buon senso.
Domanda: c'è l'opposizione politica a Raffadali??"

5 commenti

Raffadali, acqua pubblica: il centro-sinistra chiede un incontro con Crocetta

"Per una persona come me, d'ispirazione progressista, l'unica cosa che pensa ad ognuna delle vostre uscite è la seguente: ditela qualcosa di sinistra!!!! Rivivo sempre la scena, quasi ad ogni vostra uscita, del film di Nanni Moretti, nella scena cult in cui rimproverava al D'Alema il suo modo di interloquire con la controparte politica. La verità è che siete assenti dalla scena politica raffadalese, non rappresentate altro che il niente. Altro che battaglia/e, per usare un termine metereologico siete tuttora non pervenuti. Ad maiora.
Mi raccomando tenetevi pronti e preparatevi fin da adesso con i vostri matusa alla prossima ed ennesima sconfitta sul territorio."

15 commenti

Raffadali, in pieno centro storico sorgerà la "Cittadella dello sport"

"Ale ao ale ao ale ao.......Viva lo sport......anche pensato...... metaforicamente si consumerebbero tanti grassi saturi e tantissime calorie.
Ma per favore. Si pensi a fare uso di quelli in essere. Io avrei pensato di costruirci una multisala, con la proiezione continua della corazzata Potëmkin del grande maestro Sergej Michajlovič Ėjzenštejn di fantozziana memoria........ in tutte le sale della multisala. Buon Natale e confido in un nuovo anno che sia meno pensato e più attuato. Ad maiora."

16 commenti

Raffadali, acqua pubblica: è il momento di fare scelte coerenti nell’interesse dei cittadini

"Ma delle domande sono d'obbligo farle: ma l'Ato idrico di chi è figlio? La gestione privata dei rifiuti chi l'ha generata?
Datevi da soli la risposta, opposizione e maggioranza. La verità è: che le min...ate si fanno e poi viene difficile tirarsene fuori. La mi.....ata l'hanno fatta i comuni che hanno concesso le reti a girgenti acque, la mi....ata la sta facendo l'opposizione consiliare di Raffadali che sbaglia per ora bersaglio. Tirate al Presidente della regione e non al Sindaco di raffadali perchè a Silvio bisognava tirarci prima che concedesse le reti. E non fatevi raccontare la mi.....ata che notte tempo è venuto il commissario a concedere la reta idrica. Ulteriore domanda con annessa risposta: perchè nei comuni che non hanno concesso la rete "u commissariu chi fici, un ci i". Comunque o belli o brutti vi tireranno addosso le pietre. Ad maiora MONELLINI."

5 commenti

Raffadali, ritorno all'acqua pubblica: si infiamma il dibattito

"Mi sembra di capire che c'è tantissima confusione. Cerchiamo di mettere ordine con due domande preliminari.
Claudio Di Stefano libero cittadino che manifesta con coraggio e puntualità la Sua opinione o Di Stefano Claudio rappresentate politico di quale aggregazione, partito o meglio ancora movimento? Caro Di Stefano, giusto dire che le Sue osservazioni sono molto preziose per noi cittadini, ma non fustighi il buon Puglisi, è una persona che c'è la sta mettendo tutta ed Ella, anche se ha ragione, che fa .....ci taglia i pedi. Non mi sembra elegante. Su dai, faccia il bravo.
Seconda domanda:
Totò Puglisi rappresentante cittadino dell'aggregazione di centro o Puglisi Totò fido collaboratore del Sindaco Cuffaro che ha la capacità di fargli fare qualsiasi ripensamento e giravolta politica, prima si fà, poi non sa da fa. Ma chi su sti cosi.
Giusto giusto pensavo di averne trovato uno con gli attributi - Puglisi - ed ora quasi quasi mi devo ricredere!!! Totò, quannu si dicinu i cosi pubblicamente è come se si stipulasse un atto notarile e quindi si devono, ripeto, devono fare a prescindere da quello che fanno gli altri. Tanto non sperare che il clima cambi perché storicamente chi sta in poli opposti difficilmente trova un punto d'incontro. Un mio parere: la prossima volta prima di partire in quarta sincerati che il freno a mano sia stato tolto e che tu abbia il pieno controllo della macchina.
Diciamocelo non hai fatto una bella figura. Comunque ho fiducia in te e un consiglio te lo voglio dare: sii un pò più determinato e meno condizionato.
Acqua pubblica. Una considerazione va fatta: se si perde altro tempo verrà più facile privatizzare il petrolio e gas naturale e non certo l'acqua, la materia sta diventando fulcro di grossi interessi economici e unni ci su grana e interessi, il possibile diventa impossibile. Quindi, non perdetevi in chiacchiere ed agite - ognuno con il proprio ruolo - con determinazione ed impavidità. Un ultima cosa: per favore vogliatevi bene e datevi la mano o il mignolo in segno di pace. Ad maiora."

18 commenti

Ricorso Giglione, il Tar chiede ulteriori verifiche alla Prefettura di Agrigento

"Attenzione a quello che è scritto e soprattutto attenti a quello che il TAR ha giustamente fatto. Se il ricorso appare fondato, per come sembra di capire, giusto fare la verifica dei verbali e delle tabelle di scrutinio. Questo cosa vuol dire: passeranno minimo due anni tra osservazione delle parti e arrivo della decisione finale della magistratura. Quindi, nessuno si faccia illusioni. Chi amministra, continui per il bene della comunità ad amministrare e chi è in opposizione verifichi e critichi - qualora se ravvisi la necessità e l'opportunità - l'operato degli amministratori. Intanto, si lavori ognuno per il proprio ruolo e poi si vedrà.
Un messaggio per il PD RAFFADALESE: pirdistivu i vò e ora circaTI i capisri. Mettetevi da parte e rimproveratevi il solo fatto conclamato ca siti vecchi e i giovani del PD raffadalese sono più vecchi dei vecchi. State calmi e buoni. Tanto per voi, comunque vada il ricorso, sarà una vittoria di Pirro perchè fondamentalmente "persi siti". Rottamatevi da soli prima che lo facciamo gli altri per Voi. Ad maiora."

9 commenti

Raffadali, avviata la bonifica dall'amianto su tutto il territorio

"Dico: ma perché questi amministratori in circa un anno e passa stanno provvedendo a fare queste cose, che inutile nasconderlo sono ben visibile, vedasi: pulizia strade, raccolta amianto, arredo urbano, piccole aiuole e forse ne scordo qualcuna .....e noi di centro e poi sinistra in due e passa anni di governo non siamo riusciti a fare un ca.... Al riguardo, mi sono posta due quesiti: sono loro capaci o eravamo noi incapaci di amministrare - con tutte le comuni difficoltà che i piccoli e grandi enti locali avevano e tuttora hanno - il comune di Raffadali. Aveva ragione Nanni Moretti, non siamo più capaci di dire e fare cose di sinistra.
Come cittadina posso solo vedere, e, sommessamente essere "contenta" per quello che questa amministrazione fa e si adopera a fare, ma come donna di sinistra e un pò campanilista ...devo essere sincera.... tutto questo fa un pò male.
Comu iddri u stannu facennu e nautri unn' fummu capaci, chi hannu ca nautri unni aviamu.
Sindaco e assessori che devo dì .... continuate. Se pulizia e ordine c'è non e solo per quelli di centro -dentra ma per tutta la comunità e allora Ad maiora e cappeddru livatu.
Ma comu na bruscia!!!!"

2 commenti

Raffadali, Di Stefano controreplica a Farruggia

"Ho capito è finito al gioco del cucuzzaru. Un su 1000 metri ma 2500, un su 2500 ma 1000 metri, insomma sono 1000, 2500 o tuttu u cucuzzaru? ahi ahi poveri noi.
Faccio una promessa a me stessa, minch...te del genere non li commento più e stavota senza ad maiora. Perché ...."di verso a cose più grande" abbiamo ben poco. Saluti vivissimi."

6 commenti

Raffadali, il consigliere Farruggia risponde duramente a Di Stefano

"E ora comu a mittemu, u sapia c'avia ammancari na cosa. Speravamo tutti di volare e invece mi sà che dovremmo stare con i piedi per terra. Ma come, ci avete illuso e adesso ci abbandonate. Io avevo già dato fondo alle mie modestissime risorse per comprarmi un piccolo elicottero, biposto però, e ora sarò costretta a restare a terra. Voi tra una risposta e una smentita fate voli pindarici ed io ora che faccio volerò sommessamente tra i soliti lavori domestici, lavoro e famiglia. Mi ero prefissata di tracciare nuove rotte aeree, ma con un punto d'approdo sicuro e ora devo ricontattare la ditta e dirgli che l'elicottero non lo compro più e dire addio ai miei sogni di volo. Un consiglio Avvocati - u sapiti ca vi vogghiu beni - fate buona politica e poche critiche e il resto verrà da solo. Ad maiora."

6 commenti

Tonino Scifo, eletto presidente dell’assemblea dell’Unione dei comuni Feudo D’Alì

"Sono d'accordissimo con Sano Piritone, il feudo d'ali a cosa serve? Sarebbe gradita una esaustiva risposta. Spartizione di seggia o meno, mi potrebbe star bene se gli effetti benefici si facessero sentire a favore delle collettività interessate. Non è che il feudo vuole rievocare immagini romantiche del medio - tardo medioevo con i suoi vassalli, valvassori e i valvassini che a struttura piramidale esercitavano il potere come rappresentanti del re? Ancora trocu semu dopu 1000 anni o giù di lì. Ad maiora"

2 commenti

Farruggia: Di Stefano raccolga anche le firme per salvare il finanziamento dell’elisuperficie

"Allora, facciamo un breve riepilogo. L'Avv. Di Stefano afferma pubblicamente con un impegno solenne di voler donare un pezzo di terreno per la realizzazione di una superfice da utilizzare come punto di approdo per elicotteri. Il consigliere Farruggia - se non parla in nome e per conto proprio - impegna l'amministrazione in tale progetto. Domanda: e allora a chi si aspetta. A questo punto penso che la realizzazione dell'elisuperfice - tempi tecnici permettendo - è cosa fatta. Pertanto, che si proceda e si realizzi anche questa struttura che può essere di ausilio alla collettività tutta. Avanti che siamo già al punto di arrivo. A terra c'è, la volonta di fare anche, manca sulu l'elicotteru e po vulamu. Ahi ahi che tocca sentire. Aggirare la questione con un altra questio. Sistema vecchio e poco redditizio. Ad maiora"

6 commenti

Raffadali, Faseli (NCD): ci dissociamo dall'iniziativa della raccolta firme

"L'Avv. Di Stefano sembra che sia stato lasciato da solo, insomma lo hanno sconfessato in maniera plateale, prima il movimento Ama la tua città e poi tutta l'armata. Il fatto politico rilevante che emerge da questa dibattuta iniziativa, è il seguente: il Di Stefano parla per se stesso e non a nome e per conto di altri suoi ex compagni di viaggio politico. Credo che di questo abbandono lo stesso Di Stefano - che non è un pazzo e tanto meno uno sprovveduto politico - ne abbia preso atto. Pertanto, la prossima volta - se ci sarà - occhio ai compagni di viaggio che si scelgono per intraprendere vie poco praticabili, ab origine. Lo si era visto in occasione del sostegno ad uno dei pretendenti alla poltrona di sindaco, che la coalizione era tenuta assieme con poco collante e animata da chissà quale mire espansionistiche, si era dimostrata poco preparata politicamente ad affrontare una dignitosa campagna elettorale finita come tutti sappiamo. Insomma, voi altri vi sciarriati e il nostro caro Silvio non può che goderne. Continuiamo a farci del male, quasi quasi a questo masochismo ci stò e ci stiamo prendendo gusto, forse. E allora, giù con le frustate e giù con il gatto a nove code, ah ah comu mi piaci. Per la serie che al peggio non c'è mai fine. Una doverosa osservazione: caro Avv. Di Stefano si ricordi che a volte è meglio da soli che ...........siamo stati da tempo abituati alla seguente e cattiva abitudine: Armamuni e partitivi......o a tirare il sasso per poi nascondere la mano. L'iniziativa e il comunicato dell'Avv. Di Stefano non può e non deve essere trascurata/o. Ad maiora"

6 commenti

Raffadali, Silvio Cuffaro: “La strada per arrivare all’acqua pubblica è ancora lunga”

"Una parte del discorso "lottare contro poteri forti che faranno di tutto per ostacolare il nostro cammino." lo ritengo non condivisibile. Il potere forte in un paese democratico, caro sindaco, è del popolo e di nessun altro e questo credo sia un assioma chiaro a tutti. Il recipiente oramai è colmo e nessuno si deve permettere di contrariare il volere popolare. Prima il volere della gente e poi tutto il resto.
Il ritorno dell'acqua alla gestione pubblica deve essere una priorità assoluta e deve essere messa al primo punto, nell'agenda di qualsiasi personaggio politico che vuole il bene di tutti noi.
Basta con il tergiversare e si vada al concreto. E' sotto gli occhi di tutti e sotto le lenti d'ingrandimento della magistratura e forze dell'ordine, lo sfacelo che è stato prodotto negli anni. Insistere, Insistere ed ancora Insistere in maniera che un bene di cosi primaria e vitale importanza torni in mano pubblica, che forse si aveva qualche pecca ma di sicuro aveva meno peccati. Ad maiora"

7 commenti

Raffadali, tavolo tecnico per la creazione di un percorso turistico nel territorio raffadalese

"Il coordinamento dell'aggregazione di centro mi risulta tuttora funzionanate ed operativo, certo sarebbe curioso sapere chi sono i componenti, solo per potersene fare un'idea. Puglisi si presenta a capo del coordinamento, così sembra di capire, ma gli altri componenti chi sono? Sinceramente mi piacerebbe conoscere i nomi e cognomi dei componenti dello stesso. Una cosa è sicura, il Sindaco mi sembra poco coordinabile da altri, conoscendo le sue indiscutibili competenze amministrative. Totò, mi viene da dire "il figlio vuol dire al padre come si fanno i figli" non ci siamo. Ci credo poco ad un coordinamento che aspira a coordinare un coordinatore come Cuffaro. Insomma non ci vedo tanto chiaro, strada poco percorribile. Ad maiora"

24 commenti

Volley Raffadali promosso in serie C

"Vi posso garantire che è stata una bellissima giornata ed è stato bello condividere un così bel momento. Bravi ragazzi."

1 commenti
AgrigentoNotizie è in caricamento