Lunedì, 18 Ottobre 2021
/~shared/avatars/65741886918951/avatar_1.img

Roberto

Rank 0.0 punti

Iscritto domenica, 29 marzo 2015

Raffadali, avviata la bonifica dall'amianto su tutto il territorio

"Cara salvare tutto mi sembri ma non di sinistra, ti spiego anche il perché.......quelli di sinistra o contro l'amministrazione cuffaro non abbiamo la memoria corta come te......devi ricordare ma sono sicuro che lo ricordi benissimo, che le promesse in campagna elettorale sullo smaltimento dell'amianto erano quelle di smaltire tutti i tetti e tutti i contenitori che sono presenti. Sulle aiuole e verde pubblico sono i privati che stanno stimando. Per quando riguarda le buche.... prima c'erano le buche... ora si possono usare come piscine in virtù delle vacanze estive. Salvare ripensarci noi conosciamo la vostra storia."

2 commenti

Raffadali, continua la polemica, Giuseppe Sicurello scrive a Claudio Di Stefano

"Gli attacchi all'avvocato Di Stefano mi sembrano fuori luogo e tempo. Mi dispiace per loro ma Di Stefano da le spiegazioni giuste senza mai offendere o attaccare nessuno. Non capisco perché la critica politica sia arrivata a questo livello. C'è qualcuno che la fomenta? C'è qualcuno che ci specula? Sulle delibere che l'opposizione chiede di revocare mi pare che ci sia fermento tra la popolazione. Mi dicono che tante firme sono state raccolte e tanti cittadini comuni si sono fatti promotori in maniera spontanea. Cosa è e cosa è stata la capit lo sappiamo tutti. Ma sappiamo anche che a Raffadali esistono tante associazioni che potrebbero espletare questo servizio che è stato affidato alla capit, ma da quello che lamentano queste associazioni che sono rimasti fuori.....non essere state interpellate. I cittadini si chiedono è legittimo questo affidamento?
Cmq penso che si debbano abbassare i toni ed evitare politiche sterili che non servono ai nostri cittadini ma servono solo ad alimentare confusione."

2 commenti

Raffadali, acqua pubblica: Cuffaro sarà ricevuto dal Commissario Maisano

"caro rosario ognuno si deve assumere le proprie responsabilità su cosa dice e su cosa fa. Ne Di Benedetto ne il centro sinistra hanno consegnato le reti a girgenti acque. LE parole volano i fatti e le carte restano. Cuffaro non puo' prendersi il merito di aver organizzato una manifestazione che non voleva ( vedi i comunicati stampa e manifesti murali con la firma di cuffaro contro/manifestazione). Il resto fa la storia e a scriverla siamo tutti noi."

7 commenti

Raffadali, ritorno all'acqua pubblica: si infiamma il dibattito

"Di solito chiudo con una frase: Mi vogliu stari cuetu, u si capisci nenti chiu!!... questa volta la voglio
mettere all'inizio.
Iniziamo: il candidato a
sindaco cuffaro pur avendo
consegnato le reti a Girgenti
acque, in campagna
elettorale promette e scrive
sui programmi che non fare
installare i contatori.
Dopo il sindaco con tutto il consiglio comunale
chiedono la fuoriuscita di
Girgenti acque.
Successimante il
coordinatore nonche
consigliere personale di cuffaro in un comunicato
stampa annuncia la
manifestazione di sabato
sera e inoltre dice che i
contatori vanno messi xche
lo dice la legge.
In un successivo comunicato
stampa il coordinatore e il
sindaco ( questa volta il
consigliere è il sindaco) comunicano che non faranno piu la manifestazione.......che i contatori fanno aria.....che visto che l'opposizione ha convocato una seria manifestazione pubblica è il caso di partecipare insieme a loro....cuffaro dice di aver letto bene il manifesto.... ma non ha capito che la manifestazione è stata organizzata si contro Girgenti acque ma principalmente contro di lui e alle promesse che ha fatto in campagna elettorale.
In tutto questo davvero non si capisce niente anche xche Girgenti acque continua senza dare conto e ragione a nessuno, a fare quello che vuole.
Ah dimenticavo... l'avvocato Di Stefano fa parte di una coalizione di centro sinistra e forse uno dei pochi democristiani coerenti rimasti. In fine cuffaro è preoccupato a dividere i cittadini raffadali.....ma ha dimenticato che i raffadalesi si sono gia divisi in campagna elettorale con un 50% piu o meno 5 voti."

18 commenti

Raffadali, organizzata un'assemblea cittadina per discutere di acqua pubblica

"Caro toto', vediamo se ho capito bene.......tu vuoi fare una riunione con i cittadini per dire che dobbiamo accettare di fare installare i contatori perche' il contratto lo prevede?
Ma scusa, tu che eri il coordinatore, dove eri quando il tuo sindaco cuffaro, in campagna elettorale diceva che non avrebbe fatto installare i contatori.
Mi vogliu stari cuetu, u si capisci nenti chiu!!"

9 commenti

Raffadali, avviata la bonifica dall'amianto su tutto il territorio

"Cara salvare tutto mi sembri ma non di sinistra, ti spiego anche il perché.......quelli di sinistra o contro l'amministrazione cuffaro non abbiamo la memoria corta come te......devi ricordare ma sono sicuro che lo ricordi benissimo, che le promesse in campagna elettorale sullo smaltimento dell'amianto erano quelle di smaltire tutti i tetti e tutti i contenitori che sono presenti. Sulle aiuole e verde pubblico sono i privati che stanno stimando. Per quando riguarda le buche.... prima c'erano le buche... ora si possono usare come piscine in virtù delle vacanze estive. Salvare ripensarci noi conosciamo la vostra storia."

2 commenti

Raffadali, continua la polemica, Giuseppe Sicurello scrive a Claudio Di Stefano

"Gli attacchi all'avvocato Di Stefano mi sembrano fuori luogo e tempo. Mi dispiace per loro ma Di Stefano da le spiegazioni giuste senza mai offendere o attaccare nessuno. Non capisco perché la critica politica sia arrivata a questo livello. C'è qualcuno che la fomenta? C'è qualcuno che ci specula? Sulle delibere che l'opposizione chiede di revocare mi pare che ci sia fermento tra la popolazione. Mi dicono che tante firme sono state raccolte e tanti cittadini comuni si sono fatti promotori in maniera spontanea. Cosa è e cosa è stata la capit lo sappiamo tutti. Ma sappiamo anche che a Raffadali esistono tante associazioni che potrebbero espletare questo servizio che è stato affidato alla capit, ma da quello che lamentano queste associazioni che sono rimasti fuori.....non essere state interpellate. I cittadini si chiedono è legittimo questo affidamento?
Cmq penso che si debbano abbassare i toni ed evitare politiche sterili che non servono ai nostri cittadini ma servono solo ad alimentare confusione."

2 commenti
AgrigentoNotizie è in caricamento