Prestito per gli studi: la start-up che agevola l'accesso al credito

Si chiama Habacus la start-up che aiuta gli studenti ad ottenere un prestito universitario, e li accompagna nell'ingresso nel mondo del lavoro

Si chiama Habacus la start-up che aiuta gli studenti ad ottenere un prestito universitario, e li accompagna nell'ingresso nel mondo del lavoro

Nel nostro Paese frequentare un'università, seppur statale, ha un costo da sostenere che può risultare proibitivo per gli studenti stessi, i quali si trovano spesso a dover chiedere aiuto ai genitori.

La svolta arriva però grazie ad Habacus, una start-up creata nel 2017 con lo scopo di rendere accessibili agli studenti le risorse finanziarie necessarie per frequentare l’ateneo. 

Nata da un'idea di Paolo Cuniberti, da trent'anni nel mondo della finanza, Habacus rappresenta una vera e propria innovazione in tema costi universitari. La start-up, infatti, funge da interlocutore tra studenti e fondi finanziari gestendo l’intero accesso al credito attraverso algoritmi che monitorano l’andamento scolastico dei ragazzi. Puntualità nelle tempistiche accademiche e rispetto per gli impegni sono le credenziali più importanti per ottenere il prestito, visto che per candidarsi è sufficiente avere la residenza in Italia. 

Non solo questo: la start-up di Cuniberti non si limita a veicolare il credito verso gli studenti, ma accompagna i ragazzi passo dopo passo lungo tutto il percorso di studio, mettendo loro a disposizionetutor professionisti.  Come sottolinea il manager, l’idea è quella di responsabilizzare gli studenti ad investire su se stessi pensando ad un futuro di alto livello nel mondo del lavoro. Habacus, infatti, affianca i ragazzi anche nel periodo post laurea attraverso un importante network con importanti aziende italiane e straniere.

Contrariamente a quello che succede nei Paesi esteri, in Italia il prestito per gli studi è ancora poco diffuso. In costante crescita, la start-up creata da Paolo Cuniberti ha registrato crescite record (fino a +197% in un mese). Che sia il primo segnale di un’inversione di tendenza? 

Con il concetto base del “chiunque può migliorars, Habacus rappresenta per gli studenti di oggi e di domani, un vero e proprio strumento d’aiuto cha parte dalla preparazione dei documenti necessari per ottenere il prestito fino alla ricerca di un lavoro terminati gli studi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento