Sciacca Sciacca

Tartaruga marina soffocata da delle lenze, salvata in extremis dai volontari del Wwf

Gli "angeli" del mare insieme al titolare di uno dei lidi di Sciacca, Carmelo Catania, hanno provato a fare di tutto

"E' stata trovata una tartaruga morta a Sciacca. Dove? In zona San Marco". 'E' stata questa la richiesta d'aiuto  pervenuta ai volontrari del Wwf.  Sul posto, per provare a fare il possibile, si sono precipitati gli "angeli" del progetto tartarughe Wwf e Life Euro Turtles. L'animale non era morto, ma le sue condizioni erano disperate. I volontari, insieme al titolare di uno dei lidi di Sciacca, Carmelo Catania, hanno provato a fare di tutto. 

"L'animale - dicono dal Wwf - era agonizzante perché alcuni detriti di nylon (cordame, lenze o altro) si erano impigliati, chissà da quanto tempo, fra collo e pinna, causandone il soffocamento e il quasi distacco di una pinna. Adesso, l'animale è stato recuperato per ricevere le cure del caso al centro di soccorso più vicino. Buona fortuna, Caretta-caretta. Volontari. Questo è il bello. Nessuno ci paga, anzi, ce ne mettiamo di nostro. Ma anche di più". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tartaruga marina soffocata da delle lenze, salvata in extremis dai volontari del Wwf

AgrigentoNotizie è in caricamento