menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Iniziative contro la violenza sulle donne a Sciacca e Santa Margherita Belice

Iniziative contro la violenza sulle donne a Sciacca e Santa Margherita Belice

Violenza contro le donne, in cinque anni ben 350 segnalazioni

Stamattina, a Santa Margherita Belice, si apre un centro per aiutare le vittime. Saranno presenti, fra gli altri, il prefetto Nicola Diomede ed il procuratore della Repubblica di Sciacca Roberta Buzzonali

Contro la violenza sulle donne. A Santa Margherita Belice si apre un centro antiviolenza ed a Sciacca - oggi - si propone un flash mob. Il centro antiviolenza di Santa Margherita Belice arriva dopo quello aperto alla Procura della Repubblica di Sciacca, dove, in cinque anni, - secondo quanto riporta il Giornale di Sicilia - sono confluite ben 350 segnalazioni.

Questa mattina, alle 10,30, saranno a Santa Margherita il prefetto di Agrigento, Nicola Diomede, il procuratore della Repubblica di Sciacca, Roberta Buzzonali, e Aurora Ranno, presidente dell'associazione «Contro tutte le violenze». L’associazione ha sottoscritto un protocollo d’intesa con il sindaco del comune belicino Franco Valenti.

A Sciacca, invece, questa mattina si terrà un ballo collettivo, in contemporanea in diverse parti del pianeta per dire "no" alla violenza contro le donne.  La città aderisce al flash mob “One Billion rising”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento