rotate-mobile
Sciacca Sciacca

Viadotto Cansalamone, M5S: "Quando la riapertura?"

Il Movimento 5 Stelle torna chiedere chiarimenti all'amministrazione riguardo la riapertura del ponte con il relativo adeguamento sismico

Il Movimento 5 Stelle di Sciacca torna a chiedere chiarimenti all'amministrazione riguardo la riapertura del viadotto Cansalamone con il relativo adeguamento sismico.

"A mezzo stampa l’amministrazione - si legge in una nota del M5S - aveva comunicato di aver affidato a una società di ingegneria l'incarico per la predisposizione di un parere tecnico sulla possibile riapertura del ponte a senso unico alternato, con l’eventuale esecuzione d’interventi minori per un massimo di 20.000 euro ed escludendo il transito dei mezzi pesanti. Contestualmente aveva comunicato che l’eventuale riapertura sarebbe avvenuta entro marzo 2018. Ad aprile abbiamo appreso che l'assessore Neri stava seguendo con interesse i sondaggi effettuati dall'impresa incaricata e che si sperava, in caso di esito positivo, nella riapertura prima dell'arrivo della stagione estiva. Lo scorso 28 aprile, da una prima relazione inviata dalla società di ingegneria, emergeva la non sussistenza di particolari controindicazioni alla riapertura del viadotto e che sarebbero stati eseguiti ulteriori approfondimenti per confermare questa possibilità". 

"Oggi sono trascorsi altri due mesi e, nonostante l'interesse dichiarato e la priorità assegnata dall'amministrazione comunale, ci ritroviamo a stagione estiva inoltrata con il ponte Cansalamone ancora chiuso".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viadotto Cansalamone, M5S: "Quando la riapertura?"

AgrigentoNotizie è in caricamento