rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Sciacca Sciacca

Vandali al teatro Samonà, danneggiato ingresso della sala grande

Dopo la chiusura del bene, ignoti hanno causato danni alla struttura. Si dovrà adesso sostituire un pannello. Sulla vicenda indaga la polizia municipale

Danneggiato il teatro Samonà di Sciacca. Dopo la chiusura del bene di proprietà della Regione Siciliana, riaperto nel 2014 a distanza di oltre 40 anni dall’inizio dei lavori, ignoti hanno danneggiato la parte adiacente alla porta d'ingresso della sala grande. Dopo l'atto di vandalismo, si dovrà adesso sostituire un pannello. Sulla vicenda indaga la polizia municipale.

L’attesa per l’apertura del teatro era durata 40 anni dall’inizio dei lavori e 42 da quando i Samonà hanno progettato la struttura. La Regione ha sempre finanziato a stralci i lavori che hanno avuto un costo complessivo di circa 25 milioni di euro. Gli ultimi 8 sono arrivati nel 2007 e sono stati quelli che hanno consentito di imprimere un’accelerazione, di avviare l’ultima fase delle opere. Adesso il teatro è chiuso e non mancano le polemiche. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali al teatro Samonà, danneggiato ingresso della sala grande

AgrigentoNotizie è in caricamento