Sciacca

Il ricordo di Giovanni Fazio, Valenti: "Nessuno dimentichi un uomo vittima del dovere"

Il primo cittadino non dimentica il saccense, agente della Polizia Municipale in servizio a Palma di Montechiaro quando 22 anni fa veniva ucciso

"C’è un obbligo del ricordo, per mantenere viva la memoria di rappresentanti dello Stato caduti per la loro quotidiana azione per fare rispettare la legge. Giovanni Fazio è memoria viva, a cui rivolgiamo il nostro pensiero”. Così il sindaco di Sciacca Francesca Valenti ricorda oggi Giovanni Fazio, saccense, agente della Polizia Municipale in servizio a Palma di Montechiaro quando 22 anni fa veniva ucciso. 

“E noi oggi lo ricordiamo perché non si dimentichi un uomo vittima del dovere, un nostro concittadino, un siciliano onesto; perché il suo barbaro omicidio, avvolto ancora nel mistero, abbia prima o poi una verità e il volto dei colpevoli”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ricordo di Giovanni Fazio, Valenti: "Nessuno dimentichi un uomo vittima del dovere"

AgrigentoNotizie è in caricamento