SciaccaNotizie

"Visita" notturna all'ufficio Anagrafe, dal Comune pare non manchi niente

Non è escluso, ma appare prematuro averne certezza, che qualcuno possa aver approfittato dell'apertura serale della struttura dove è allestito il presepe

Qualcuno si è introdotto all'interno degli uffici Anagrafe del Comune di Sciacca. E' accaduto verosimilmente durante la notte. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pare probabile che i malviventi cercassero denaro. Non avendolo trovato, dagli uffici non sarebbe stato portato via nulla. L'atrio superiore del Municipio, durante le ore serali, resta aperto per consentire alla cittadinanza di visitare il presepe. Non è escluso, ma appare prematuro averne certezza, che qualcuno possa aver approfittato di questa circostanza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

  • L'ultimo bagno della stagione si trasforma in tragedia: annegato un turista 51enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento