SciaccaNotizie

"Sulle orme di San Bernardo", Sciacca aderisce a progetto di turismo religioso

Lungo l’itinerario sarà collocata una particolare segnaletica con indicate la direzione e le informazioni utili più prossime

(foto ARCHIVIO)

Sulle orme di San Bernardo da Corleone a Sciacca, lungo itinerari di turismo religioso che attraversano la Sicilia. La giunta comunale ha nei giorni scorsi aderito all'iniziativa attraverso propri atti formali. Il progetto è dell’associazione "Comitato Animosa Civitas" di Corleone e tocca i luoghi in cui visse San Bernardo e che furono toccati dal suo peregrinare con quattro tappe: Sciacca, Palermo, Caltanissetta e Castelvetrano.

Il primo cammino, Corleone-Sciacca, di circa 100 chilometri, si snoda tra i comuni di Bisacquino, con la variante di Campofiorito, Giuliana, Chiusa Sclafani, Palazzo Adriano, Burgio, Bivona, Caltabellotta, fino ad arrivare a Sciacca. Il cammino si potrà fare con partenza sia da Corleone che da Sciacca. Lungo l’itinerario sarà collocata una particolare segnaletica con indicate la direzione e le informazioni utili più prossime. L’organizzazione prevede che in ogni tappa ci sia la possibilità di pernottare presso i conventi francescani o in strutture ricettive convenzionate.

I cammini, sulle orme di San Bernardo, possono essere percorsi a piedi, in bici o a cavallo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento