menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Ti ascolto, ti aiuto”: il Comune avvia uno sportello sostegno psico-sociale

Ha invece superato i 23mila euro la raccolta fondi per le famiglie bisognose

“Ti ascolto, ti aiuto”, il Comune di Sciacca dà via ad un nuovo servizio di supporto. Uno sportello di supporto psicologico e sociale istituito dagli assistenti sociali del Pon inclusione in carico al settore affari sociali del Comune, a supporto del quale ci sono psicologi e psicoterapeuti liberi professionisti del territorio che collaboreranno gratuitamente. 

“Ti ascolto, ti aiuto - dicono il sindaco Francesca Valenti e l’assessore alle Politiche sociali Gisella Mondino - è un servizio gratuito. Per mettersi in contatto con gli psicologi e gli assistenti sociali dello sportello, basta chiamare il numero 337-1534058, dal lunedì al sabato. Da lunedì al venerdì lo sportello sarà attivo mattino e pomeriggio, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 14 alle ore 18; il sabato dalle ore 14 alle ore 18. Il servizio - continuano - vuole offrire un sostegno psicologico e psicosociale ai cittadini, in un momento difficile e particolarmente stressante, che attiva emozioni diverse, di ansia, tristezza, senso di minaccia, rabbia, senso di costrizione e isolamento, e molti vissuti, spesso negativi e di disagio. È stato inoltre attivato un indirizzo mail sostegnocovid19comunedisciacca@gmail.com per tutti coloro che volessero anche solo raccontare come stanno vivendo questo momento di emergenza: la quotidianità, le emozioni, i pensieri. Chiunque lo richiedesse, verrà successivamente contattato”.

Diamo una mano alle famiglie in difficoltà, raccolti i primi 2.710 euro 

Ammontano già a 2.710 euro le donazioni ricevute nell’ambito della raccolta fondi denominata “Diamo una mano alle famiglie in difficoltà”, promossa dal Comune di Sciacca assieme a pediatri, ai farmacisti e alla Protezione civile. Hanno donato associazioni, enti e semplici cittadini, ognuno secondo le proprie possibilità. La raccolta è stata lanciata una settimana fa, lo scorso 23 marzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento