SciaccaNotizie

Emergenza Covid 19, lo screening non si ferma: coinvolte anche altre scuole

A sollecitare la il governo Regionale è stato il sindaco, Francesca Valenti

Lo screening dei tamponi non si farma.  Tamponi rapidi anche per gli studenti della scuola primaria e secondaria. È quanto ha comunicato il dirigente generale del dpartimento Regionale per le Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico – Servizio 9 Maria Letizia Di Liberti rispondendo alla richiesta inviata dal sindaco Francesca Valenti il 9 novembre scorso. 

“Lo screening già avviato presso la comunità scolastica proseguirà con l’esecuzione di tamponi rapidi nella scuola primaria e secondaria di primo grado tramite i competenti uffici dell’Asp - fa sapere il sindaco - seguendo delle tempistiche secondo le indicazioni del comitato Tecnico Scientifico Regionale. Sarà cura dell’Asp comunicare le date, secondo i target di popolazione stabiliti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento