menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strage di randagi, il presidente Musumeci incontra le associazioni animaliste

Il governatore: "Vogliamo capire se c’è qualcosa che non va nella legge 15/2000 e quindi bisogna procedere con una modifica della norma o se non hanno funzionato i controlli"

Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, incontrerà domani, alle 15.30, i rappresentanti delle associazioni animaliste maggiormente rappresentative in Sicilia e i vertici dei servizi Veterinari dell'assessorato della Salute per confrontarsi sul tema del randagismo nell’isola.

“Così come avevo preannunciato subito dopo la strage di cani a Sciacca - afferma Musumeci - il mio Governo vuole accendere un riflettore su una tematica che investe tutta la Sicilia e che sta a cuore a molti. Vogliamo capire se c’è qualcosa che non va nella legge 15/2000 e quindi bisogna procedere con una modifica della norma o se non hanno funzionato i controlli e gli adempimenti che ogni soggetto chiamato in causa avrebbe dovuto compiere. L’incontro di domani servirà a capirne di più, per poi prendere una decisione corretta”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento