SciaccaNotizie

Una statua di Dedalo a Sciacca, l'idea è del Museo diffuso

Il bando prevede un premio di 4mila euro per chi progetterà l'idea migliore

Una statua dedicata a Dedalo, da posizionare a Sciacca. L'idea è della cooperativa "Identità e bellezza”, in qualità di gestore del "Museo Diffuso dei 5 Sensi", nel contesto di un concorso dedicato a Dedalo, leggendario creatore del labirinto all'interno del quale viveva il minotauro e la cui figura è strettamente legata a molti paesi della provincia di Agrigento tra cui appunto Sciacca: a lui è infatti attribuita la creazone delle strutture labirintiche delle grotte vaporose.

"Il mito di Dedalo - dicono in una nota - è legato a tutto il territorio agrigentino poiché è qui che arrivò dopo la lunga traversata da Creta con le sue ali di cera durante la quale perse il figlio Icaro, forse proprio nei pressi di Sciacca. Ma tutto questo è leggenda. Una leggenda importante, conosciuta in tutto il mondo, legata al sogno di una libertà costruita con le proprie mani. Per tale motivo il Museo vuole legare la sua identità a tale figura mitologica e intende organizzare l’evento 'Dedalo a Sciacca', in programma per la prossima estate.

In palio per chi fornirà il progetto migliore (corredato da logo) per l'opera, ci sono 4mila euro. Il bando scadrà il 15 dicembre 2020. Per ogni informazione è possibile consultare il bando su www.museodiffusosciacca.it all'indirizzo https://www.museodiffusosciacca.it/concorso-di-idee-le-ali-dellidentita/

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

  • Coronavirus, nel "valzer" di guarigioni e nuovi contagi c'è una nuova vittima: è un grottese

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento