menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

"Spiagge sicure", scattano due sequestri di merce contraffatta

Soddisfazione della Lega Salvini premier per il risultato ottenuto dalla Polizia municipale

Il servizio "Spiagge sicure" a Sciacca porta i primi frutti. I vigili urbani della città delle Terme, infatti, hanno messo a segno alcuni sequestri di merce contraffatta ai danni di venditori ambulanti non autorizzati.

Un'azione di repressione che è stata accolta con soddisfazione dal guppo della Lega Salvini Premier di Sciacca. “L’iniziativa Spiagge Sicure - dicono - non solo è un rimedio efficace contro l’abusivismo e l’illegalità durante il periodo di massima affluenza turistica, ma è anche un concreto segnale di attenzione alle comunità locali e alle loro richieste. La Lega, è vicina ai commercianti cittadini che ogni giorno si alzano per stare nella legalità, pagare le tasse e dar da mangiare alle proprie famiglie. È impensabile - continuano - che gli irregolari possano sottrarre il posto a chi si fa la schiena in quattro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Danneggia la rotonda del Quadrivio e fugge via: "beccato" dalle telecamere

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Coronavirus

Attualità

L'accademia delle Belle arti dona quindici quindici quadri al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento