SciaccaNotizie

Stop ai rifiuti, raccolta sospesa: ecco cosa cambia

Nel giorno di sospensione del servizio, non si dovranno uscire i mastelli dei rifiuti con la frazione umida

Guai per Sciacca. Sospesa domani, mercoledì 15 luglio 2020, la raccolta della frazione umida dei rifiuti solidi urbani a causa dell’impossibilità di conferire nell’impianto di compostaggio. "Nel giorno di sospensione del servizio, non si dovranno uscire i mastelli dei rifiuti con la frazione umida. Si dovranno uscire solo nel turno di sabato". E' questo quanto fatto sapere dal Comune di Sciacca. 

"Se nella giornata di giovedì – quando l’eco-calendario prevede la raccolta dei soli rifiuti indifferenziati – gli operatori dovessero trovare rifiuti mischiati,  indifferenziato e umido, davanti alle abitazioni non ritireranno i sacchetti. Si invitano i cittadini a collaborare - fanno sapere dal Comune - selezionando correttamente i rifiuti secondo quanto previsto dall’ecocalendario". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il personale della ditta di raccolta dei rifiuti – evidenzia l’assessore Michele Bacchi – nei giorni di sospensione del servizio viene utilizzato per lo svolgimento di servizi alternativi su disposizione di servizio del Rup. Domani – comunica – saranno impegnati nella pulizia degli ingressi della città". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento