SciaccaNotizie

Stop ai rifiuti, raccolta sospesa: ecco cosa cambia

Nel giorno di sospensione del servizio, non si dovranno uscire i mastelli dei rifiuti con la frazione umida

Guai per Sciacca. Sospesa domani, mercoledì 15 luglio 2020, la raccolta della frazione umida dei rifiuti solidi urbani a causa dell’impossibilità di conferire nell’impianto di compostaggio. "Nel giorno di sospensione del servizio, non si dovranno uscire i mastelli dei rifiuti con la frazione umida. Si dovranno uscire solo nel turno di sabato". E' questo quanto fatto sapere dal Comune di Sciacca. 

"Se nella giornata di giovedì – quando l’eco-calendario prevede la raccolta dei soli rifiuti indifferenziati – gli operatori dovessero trovare rifiuti mischiati,  indifferenziato e umido, davanti alle abitazioni non ritireranno i sacchetti. Si invitano i cittadini a collaborare - fanno sapere dal Comune - selezionando correttamente i rifiuti secondo quanto previsto dall’ecocalendario". 

"Il personale della ditta di raccolta dei rifiuti – evidenzia l’assessore Michele Bacchi – nei giorni di sospensione del servizio viene utilizzato per lo svolgimento di servizi alternativi su disposizione di servizio del Rup. Domani – comunica – saranno impegnati nella pulizia degli ingressi della città". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento