rotate-mobile
Sciacca Sciacca

Omicidio Cangialosi: Sentenza definitiva per l'imputato minorenne

Per lui confermata la condanna a nove anni di reclusione nel carcere Malaspina di Palermo

Arriva la prima sentenza definitiva nell'ambito del processo sulla morte del saccense Michele Cangialosi, trovato cadavere nelle campagne di contrada Santa Maria. L'imputato minorenne, infatti, non ha fatto ricorso in appello definendo così la condanna a nove anni di reclusione. Il giovane aveva collaborato nella ricostruzione della vicenda che ha portato alla condanna a 30 anni di reclusione per la moglie della vittima, Celeste Saieva, per Nicola Piazza e per Paolo Naro, anche se per il giudice quelle dichiarazioni non hanno rappresentato l'elemento centrale dell'accusa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Cangialosi: Sentenza definitiva per l'imputato minorenne

AgrigentoNotizie è in caricamento