rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Sciacca Sciacca

Blitz antidroga fra i banchi di scuola, "Eschilo" fiuta un involucro di hashish

Appare scontato che gli studenti - alla vista delle divise - si siano immediatamente liberati della "roba" che avevano con se. I controlli vengono realizzati sulla base di precise direttive del questore Maurizio Auriemma

Dopo Agrigento, Licata, Palma di Montechiaro, Canicattì e Porto Empedocle, "Scuole sicure" arriva anche a Sciacca. I poliziotti del commissariato di Sciacca - su direttiva del questore di Agrigento Maurizio Auriemma - hanno effettuato dei controlli mirati al liceo Scientifico "Enrico Fermi". A dare man forte agli agenti anche le unità cinofile della Guardia di finanza. E proprio "Eschilo" - il cane delle Fiamme Gialle - ha rinvenuto, durante le ispezioni, una confezione di cellophane con all'interno poco più di un grammo di hashish.

Trovati spinelli al "Nicolò Gallo" 

Appare scontato che, anche a Sciacca, gli studenti - alla vista delle divise - si siano immediatamente liberati della "roba" che avevano con se. "Scuole sicure" viene realizzata su precise direttive del ministero dell'Interno.  

Sequestrata "roba", due ragazzi nei guai 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz antidroga fra i banchi di scuola, "Eschilo" fiuta un involucro di hashish

AgrigentoNotizie è in caricamento