menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una motovedetta della Guardia costiera in azione

Una motovedetta della Guardia costiera in azione

Rigagnolo sospetto alla Foggia, Capitaneria preleva i campioni

Il liquido verrà, adesso, inviato all'Arpa per essere analizzato. Non è escluso che si tratti di uno scarico inquinante

C'è un rigagnolo sospetto sulla spiaggia della Foggia. I militari del Circomare di Sciacca hanno già prelevato dei campioni del liquido che verrà, adesso, inviato all'Arpa per essere analizzato. Non è escluso che si tratti di uno scarico inquinante.

Il sospetto s'è creato perché il rigagnolo di liquidi non arrivava dal torrente San Marco, ma da una zona più ad Ovest. Già in passarto, la Capitaneria di porto di Sciacca è riuscita a scovare scarichi illegali sul mare.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento