Sciacca

Ospedale, Bilello (M5S): "Si riattivino con urgenza i servizi ambulatoriali"

Il consigliere comunale: "Oggi l’organico è carente in tutte le unità operative, ma l'Asp, invece di colmare le carenze, propone ai nostri medici di effettuare 'prestazioni aggiuntive' al nosocomio di Canicattì"

L'ospedale di Sciacca

"Per l'ospedale di Sciacca vogliamo azioni concrete e tangibili e non rassicurazioni a mezzo stampa". Lo ha dichiarato Teresa Bilello, consigliere comunale del Movimento cinque stelle. "Condivido le preoccupazioni del comitato civico per la sanità. Preoccupazioni che sono di tutti i cittadini, sia saccensi che dell'hinterland, che vedono ogni giorno l'ospedale di Sciacca languire in termini di servizi e risorse umane". Dopo l'emergenza Covid, l'attività a pieno regime, all'interno del nostro nosocomio, secondo quanto evidenzia il consigliere comunale, non accenna ancora a riprendere. "Oggi l’organico è carente in tutte le unità operative, ma l'Asp, invece di colmare le carenze,  propone ai nostri medici di effettuare 'prestazioni aggiuntive' all'ospedale di Canicattì. Eppure quando, in passato, a Sciacca proprio in Cardiologia ed Emodinamica c'erano pochi medici nessuno dell'Asp si è posto il problema, mentre ora, anziché trovare soluzioni alternative, si è deciso di usare le professionalità del nostro presidio ospedaliero". 

"L'Asp, piuttosto, provveda con urgenza ad attivare i servizi ambulatoriali, compresi DH e DS; ridare piena funzionalità a tutte le unità operative; acquistare le apparecchiature biomedicali necessarie; completare le unità operative, dalla Stroke Unit alla camera calda e astanteria con le linee di monitoraggio; incrementare il personale medico, infermieristico e ausiliario; risolvere definitivamente l'atavico problema delle zanzare; istituire il servizio H24 del centralino di presidio. L'ospedale di Sciacca abbia piena dignità e rispetto una volta per tutte" - ha concluso Teresa Bilello - . 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale, Bilello (M5S): "Si riattivino con urgenza i servizi ambulatoriali"

AgrigentoNotizie è in caricamento