rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Sciacca Sciacca

Operazione antimafia "Opuntia", scarcerato Domenico Friscia

Accolto in cassazione il ricorso dei difensori dell'uomo, che è stato liberato dopo un anno di reclusione per assenza di "gravi indizi di colpevolezza"

Arrestato nell’operazione antimafia “Opuntia” e oggi libero dopo il ricorso in Cassazione.  Domenico Friscia, 56 anni, è stato infatti scarcerato dopo un anno di reclusione. La vicenda è raccontata sul Giornale di Sicilia in edicola oggi. Secondo la difesa dell'uomo, infatti “sono stati utilizzati elementi risalenti alla precedente condanna da lui subia, non più rilevanti rispetto alla nuova contestzione ad oggi mossagli”. 

Blitz antimafia Opuntia, chieste condanne pesantissime dal pm

Così la corte di Cassazione ha accolto il ricorso e ha annullato senza rinvio quanto disposto dal Tribunale del riesame, senza rinvio, perché a parere dei giudici “non sussistono gravi indizi di colpevolezza”. Friscia era tra gli imputati del blitz che aveva scelto il rito abbreviato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione antimafia "Opuntia", scarcerato Domenico Friscia

AgrigentoNotizie è in caricamento