Lunedì, 22 Luglio 2024
Sciacca Sciacca

Mancano i soldi, va in escandescenze e picchia moglie e genero: arrestato

Nelle prossime ore, il cinquantaduenne comparirà dinanzi al giudice per le indagini preliminari

Maltrattamenti e lesioni. E' stato arrestato, per queste ipotesi di reato, un disoccupato di Sciacca che avrebbe inveito nei confronti della moglie e del genero colpendo, addirittura, quest’ultimo, allo zigomo con il remo di una barca. D.C., di 52 anni, è finito in carcere e nelle prossime ore, forse anche nella giornata di oggi, comparirà dinanzi al giudice per le indagini preliminari del tribunale di Sciacca chiamato a decidere in merito alla convalida.

Le ragioni della lite sarebbero legate a questioni economiche, ai soldi che mancano e che avrebbero fatto andare l’uomo su tutte le furie. A farne le spese la moglie e il genero, finiti in ospedale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mancano i soldi, va in escandescenze e picchia moglie e genero: arrestato
AgrigentoNotizie è in caricamento