Lunedì, 14 Giugno 2021
Sciacca

Violento scontro fra due autovetture, un morto e due feriti

A perdere la vita è stato Antonino Caruana, 48 anni, di Siculiana. La moglie e un insegnante, di 63 anni, che guidava l'altra autovettura coinvolta nell'incidente stradale sono stati ricoverati

I soccorsi dopo l'incidente, nel riquadro Antonino Caruana

Un uomo di 48 anni, Antonino Caruana, di Siculiana è morto in un incidente stradale verificatosi lungo la statale 115, fra Ribera e Sciacca, praticamente all'ingresso della città termale. Due le persone rimaste ferite, entrambe trasferite all'ospedale "Giovanni Paolo II". Sul posto stanno ancora lavorando i vigili del fuoco del distaccamento di Sciacca, polizia e carabinieri.

A scontrarsi, per cause ancora in corso di accertamento e ricostruzione, sono state: una Alfa 145, che era guidata dalla vittima, e una Lancia Delta station wagon con al volante un insegnante di Sciacca di 63 anni. L'impatto, violentissimo, si è verificato in contrada Sovareto. Lungo il tratto di strada statale si sono subito precipitate le ambulanze del 118 ed un elisoccorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violento scontro fra due autovetture, un morto e due feriti

AgrigentoNotizie è in caricamento