menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpresi a smontare uno scooter, tre adolescenti finiscono nei guai

I ragazzi - dai 15 ai 17 anni - sono stati bloccati, nonostante avessero tentato di allontanarsi all’arrivo della pattuglia dei carabinieri

Sono stati sorpresi, durante la notte, mentre smontavano, in pieno centro, un ciclomotore. Una pattuglia dei carabinieri del nucleo radiomobile di Sciacca si è recata in via De Nicola - erano le 3,30 circa - ed ha sorpreso i tre giovani che, arnesi alla mano, erano intenti a smontare parti di un ciclomotore in sosta

"Hanno rubato un ciclomotore", denunciati tre ragazzini 

I tre minorenni - d’età compresa tra i 15 e i 17 anni - sono stati bloccati, nonostante avessero tentato di allontanarsi all’arrivo della pattuglia, dai militari. I giovani  non sono stati in grado di fornire ai carabinieri spiegazioni sui motivi che li hanno spinti a smontare pezzi sullo scooter.  Dopo un rapido accertamento al terminale i militari sono facilmente risaliti alla proprietaria del ciclomotore che ha successivamente formalizzato, in caserma, la denuncia per il furto subito. La condotta dei  tre giovanissimi saccensi è stata quindi segnalata alla Procura presso il tribunale per i minorenni competente. Per loro l’accusa è di furto aggravato in concorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento