menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ex Lsu, prorogati i primi venticinque contratti

In tutto saranno ottanta i dipendenti che proseguiranno il rapporto di lavoro col Comune

Sono stati firmati oggi i primi 25 contratti di prosecuzione del rapporto di lavoro con i precari, ex Lsu, in servizio al Comune di Sciacca. È quanto rendono noto il sindaco Francesca Valenti e l’assessore al Personale Gioacchino Settecasi. "Si dà esecuzione - spiega l'ufficio stampa del Comune con una nota - alla delibera di giunta dello scorso dicembre che ha previsto la proroga del rapporto di lavoro a complessivi 80 precari, dal 2016 contrattualizzati con fondi a carico del ministero del Lavoro e in scadenza nel 2018".

“Abbiamo dato serenità ai lavoratori – commentano il sindaco Francesca Valenti e l’assessore Gioacchino Settecasi –. Senza alcun provvedimento dell’Amministrazione comunale, si sarebbero trovati senza alcun contratto. Abbiamo trovato le giuste coperture nel bilancio comunale per assicurare il rapporto di lavoro fino al prossimo 31 dicembre e garantire così anche la continuità dei servizi nei quali i lavoratori sono impiegati". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento