rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Sciacca Sciacca

"Evade dai domiciliari e si presenta in commissariato": arrestato 48enne

L'uomo, poco prima, aveva chiamato il 113 segnalando che il suo avvocato non gli rispondeva al telefono. Pretendeva che la Volante lo raggiungere a casa per attestare che quello che lui diceva corrispondeva al vero

Evade dai domiciliari e si presenta in commissariato. I poliziotti non possono far altro, naturalmente, che arrestarlo. A finire nei guai, con l'accusa di evasione dai domiciliari appunto, è stato C. L., 48 anni, di Sciacca. 

L'uomo, poco prima, aveva telefonato al 113 protestando perché il suo avvocato non gli rispondeva al telefono. Pretendeva che la Volante lo raggiungere a casa per attestare che quello che lui diceva corrispondeva al vero. Al diniego - da parte del poliziotto della sala operativa - di mandargli la volante, C. L. minacciava che avrebbe violato la misura e si sarebbe portato in commissariato. L'agente, naturalmente, non ha potuto far altro che consigliare di rimanere in casa. Cosa che però il 48enne non ha fatto: presentandosi in commissariato. E quel punto al personale della polizia non rimaneva altro da fare che arrestarlo per evasione e riportarlo nuovamente nella sua abitazione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Evade dai domiciliari e si presenta in commissariato": arrestato 48enne

AgrigentoNotizie è in caricamento