menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Auto al posto dei disabili e nelle zone di emergenza, scattano 400 multe

Superlavoro per la polizia municipale di Sciacca il giorno di Ferragosto, proposti i bus navetta per il concerto di Gianna Nannini

Quattrocento multe in due giorni per divieto di sosta. Auto parcheggiate nelle zone di sfollamento, da lasciare libere per un’eventuale calamità o nei posti riservati ai disabili. È stato un Ferragosto di super lavoro per la polizia municipale di Sciacca.

In molti non hanno rispettato le regole e così sono scattate multe da 41 euro per divieto di sosta e da 85 quando sono stati occupati i posti riservati ai disabili e, in quest’ultimo caso, con 2 punti decurtati sulla patente di guida. La maggior parte delle multe sono state elevate nelle giornate di Ferragosto quando sono stati posizionati anche i blocchi stradali, in diverse zone del centro storico.

Alle porte c'è un altro evento che richiamerà tanta gente a Sciacca, il concerto di Gianna Nannini, in programma domani sera. L’ex assessore comunale al Turismo e attuale consigliere comunale, Salvatore Monte, ha avanzato la proposta di istituire un bus navetta. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento