SciaccaNotizie

Mercato ortofrutticolo e contrada Seniazza, sopralluogo per risolvere le criticità

Per programmare gli interventi necessari, il sindaco Francesca Valenti e l’assessore Roberto Lo Cicero hanno verificato tutte le necessità ed emergenze

Il sindaco di Sciacca Francesca Valenti

Verifica delle criticità e programmazione di interventi. È stato questo l’obiettivo dei sopralluoghi che il sindaco Francesca Valenti e l’assessore Roberto Lo Cicero hanno effettuato questa mattina in contrada Seniazza, nella via Acerra e nel mercato ortofrutticolo di via Pompei. Presenti anche funzionari dell’ufficio Tecnico, dell’ufficio Ecologia e della polizia municipale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L’amministrazione comunale – dice il sindaco Francesca Valenti – si complimenta innanzitutto con residenti e comitato della Seniazza per il senso civico, per essersi fatti promotori della bonifica della zona. Come Comune, assieme agli uffici, ci adopereremo per la risoluzione delle criticità emerse. Solleciteremo all’Iacp, all’Istituto autonomo delle case popolari di Agrigento, interventi di riqualificazione, per rendere più vivibile il quartiere, a partire dalla sistemazione delle aiuole. Al gestore del servizio idrico integrato, abbiamo segnalato le continue perdite in via Acerra. Abbiamo verificato gli accessi, la viabilità. Con la Polizia Municipale abbiamo pianificato nell’immediato il rifacimento delle strisce pedonali in prossimità della scuola. Per quanto riguarda il mercato ortofrutticolo di via Pompei, programmeremo un intervento straordinario di pulizia e altre azioni per migliorare le condizioni della struttura. Saranno eliminati i cassonetti non bene utilizzati e sarà consegnata ai mercatisti l’attrezzatura per lo smaltimento dei rifiuti prodotti durante lo svolgimento della propria attività. La Polizia Municipale intensificherà i controlli, con controlli di prevenzione e repressione, per evitare l’abbandono indiscriminato dei rifiuti e il ripetersi di situazioni di degrado”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento