menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vigili del fuoco in azione

Vigili del fuoco in azione

Si chiude la porta di casa e restano soli un neonato di 6 mesi e un bimbo di 2 anni, serpeggia il panico

I pompieri, subito intervenuti, sono riusciti a riaprire l'uscio ed a restituire serenità alla mamma ed ai suoi piccini che sono stati trovati in lacrime

Sono stati vissuti momenti di terrore puro, oggi, in via Caricatore a Sciacca. Una donna è rimasta, verosimilmente a causa di un colpo di vento, fuori casa. La porta si è chiusa all'improvviso, senza che la stessa proprietaria dell'abitazione se lo aspettasse.

Ma all'interno della residenza vi erano un neonato di appena 6 mesi ed un bambino di due anni. E' naturalmente serpeggiata la paura. Terrore per quello che sarebbe potuto accadere ai due piccoli rimasti da soli in casa.

In via Caricatore sono stati chiamati, e sono immediatamente giunti, i vigili del fuoco del locale distaccamento. I pompieri, subito sono riusciti a riaprire la porta di casa ed a restituire serenità alla mamma ed ai suoi piccini che sono stati trovati in lacrime.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento