menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Cede il tetto di una vecchia casa, due i feriti: donna riesce a proteggere il neonato

In via precauzionale, è stato già sgomberato il palazzo di tre piani. Dei quattro appartamenti, pare che soltanto uno fosse abitato. Il Comune ha disposto la chiusura al transito, almeno per tutta la notte, la via Licata

Cede una parte del tetto di una casa in vicolo Cappellino a Sciacca. Due persone, un uomo ed una donna, sono rimasti feriti. La donna, a quanto pare, sarebbe riuscita a proteggere - facendo scudo con il corpo - il bambino di 8 mesi. Nessuno dei due, per fortuna, sarebbe in gravi condizioni. Uno dei due feriti avrebbe riportato escoriazioni e traumi ad una gamba, mentre invece l'altro alla schiena. 

Sul posto, sono accorsi i vigili del fuoco del distaccamento cittadino, i vigili urbani ed i carabinieri. Un'autoambulanza del 118, in via precauzionale, ha condotto i feriti al pronto soccorso dell'ospedale "Giovanni Paolo II". Anche il piccolo viene tenuto sotto osservazione nella struttura sanitaria. 

In via precauzionale è stato già sgomberato il palazzo di tre piani. Dei quattro appartamenti, pare che soltanto uno fosse abitato. Il Comune ha disposto la chiusura al transito, almeno per tutta la notte, la via Licata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento