Sciacca

Le Vie dei Tesori alla Bit di Milano: presente anche Sciacca

Si sono collegati gli assessori regionali al Turismo Manlio Messina, all’Istruzione Roberto Lagalla e ai Beni Culturali Alberto Samonà

Sciacca, assieme ad Agrigento, Palermo,  Catania, Ragusa, Scicli, Cefalù, Caltagirone e tante altre città da visitare in Sicilia in un circuito di bellezza tra palazzi storici, giardini, terrazze, chiese, monasteri, aree archeologiche. È la nuova edizione delle Vie dei Tesori, la quindicesima,  in piena fase organizzativa, che si svolgerà a partire da settembre e che è stata ieri presentata in streaming alla Bit, la Borsa Internazionale del Turismo di Milano.

Si sono collegati gli assessori regionali al Turismo Manlio Messina, all’Istruzione Roberto Lagalla e ai Beni Culturali Alberto Samonà, il presidente della Fondazione Le Vie dei Tesori Laura Anello. E alcuni degli amministratori delle città che partecipano al festival: tra loro l’assessore alla Cultura del Comune di Sciacca Gisella Mondino.

“Sciacca ci sarà per il terzo anno consecutivo, nei primi tre fine settimana di ottobre mettendo in mostra e raccontando le proprie unicità con l’apertura di siti di particolare interesse storico-architettonico e culturale, passeggiate naturalistico culturali, laboratori esperienziali e altro". Queste le parole di Gisella Mondino che ricorda l’avviso di una settimana fa con cui si invitano associazioni, scuole, enti, editori, librai, consorzi, cooperative, attività produttive, club service e cittadini a proporre itinerari, siti ed esperienze di particolare significato culturale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le Vie dei Tesori alla Bit di Milano: presente anche Sciacca

AgrigentoNotizie è in caricamento