Sciacca

Sciacca - Atene, via a gemellaggio tra scuole attraverso il teatro

Oggi, per l’intera giornata, in programma un laboratorio intensivo congiunto sul testo che vedrà recitare assieme a fine maggio, a Palazzolo Acreide, gli studenti

Un gemellaggio tra una scuola di Sciacca, lo scientifico "Fermi" e la "Scuola Italiana di Atene", per uno scambio culturale e di studio che si concluderà con la messa in scena un testo teatrale in siciliano, italiano, greco antico e moderno al festival del teatro classico dei giovani indetto dalla Fondazione dell’istituto nazionale del dramma antico di Siracusa. 

Primo incontro questa mattina nella città delle Terme: a dare il benvenuto in città alla delegazione greca, composta da studenti, dirigente e insegnanti, è stato il vicesindaco e assessore alla Pubblica Istruzione Gisella Mondino che, nell’apprezzare l’interscambio di amicizia e di cultura e nell’illustrare le caratteristiche del nostro territorio, ha donato agli ospiti ceramica di Sciacca e utile materiale informativo. L’incontro si è svolto al Palazzo Municipale, nell’aula consiliare “Falcone e Borsellino”. 

Oggi, per l’intera giornata, in programma un laboratorio intensivo congiunto sul testo che vedrà recitare assieme, a fine maggio, nel teatro greco di Palazzolo Acreide, gli studenti di Sciacca e di Atene, in uno spettacolo multilingue di teatro, musica e danza: l’Inno a Demetra di Omero. Gli ospiti sono accolti da famiglie saccensi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciacca - Atene, via a gemellaggio tra scuole attraverso il teatro

AgrigentoNotizie è in caricamento