menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vigili del fuoco in azione, Sciacca è sott'acqua

Vigili del fuoco in azione, Sciacca è sott'acqua

Città sott'acqua, frane e smottamenti: il sindaco chiude le scuole

Sono esondati i torrenti Foggia e Foce di Mezzo ed in parte anche in Cansalamone che ha, nuovamente, allagato lo Stazzone. Riaperto il tratto di statale 115 che era stato chiuso dall'Anas dalla tarda mattinata

Sono esondati i torrenti Foggia e Foce di Mezzo ed in parte anche in Cansalamone che ha, nuovamente, allagato lo Stazzone. Tante strade sono state già chiuse, per altre sembra essere soltanto una questione di tempo. E' in corso, infatti, un tavolo tecnico al Comune. Molte zone di Sciacca sono praticamente sott'acqua, in altre si registrano frane e smottamenti. Il sindaco Fabrizio Di Paola ha già deciso che, per domani, le scuole - tutti gli istituti scolastici - resteranno chiusi.  "Le forti piogge hanno provocato diversi danni alle infrastrutture stradali e reso precaria la situazione viabile - ha scritto, nell'ordinanza, il sindaco Fabrizio Di Paola -  e che, pertanto, in attesa che vengano effettuate le verifiche si rende necessario disporre la chiusura delle scuole per la giornata di domani”.

CLICCA SU CONTINUA PER PROSEGUIRE NELLA LETTURA 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento