SciaccaNotizie

Danni agli impianti idrici, il Comune diffida Girgenti Acque  

L’amministrazione chiede che le riparazioni vengano effettuate al più presto 

Impianti idrici e fognari danneggiati dal maltempo e il Comune diffida il gestore Girgenti acque affinché vengano effettuate le riparazioni al più presto.

La diffida è arrivata da parte del sindaco Francesca Valenti e dell’assessore ai Servizi a rete Carmelo Brunetto. 

“Nei giorni 1, 2 e 3 novembre 2018 - scrivono nella nota di diffida a Girgenti Acque –violenti nubifragi hanno colpito il territorio di Sciacca provocando notevoli danni, anche agli impianti idrici e fognari. Da allora, l’Amministrazione comunale è impegnata a riportare la situazione alla normalità, a ripristinare quanto di propria competenza, come la viabilità, con uno sforzo eccezionale, e con l’aiuto di alcuni enti, in attesa di un ristoro finanziario da parte dei Governi nazionale e regionale”. 

“Ci risulta che il gestore del Servizio Idrico Integrato, pur avendone competenza e obbligo, non sia ancora intervenuto a risolvere le innumerevoli criticità che le forti piogge hanno determinato alla rete idrica e fognaria, con strade, anche importanti, che per sicurezza sono state pure interdette alla circolazione”. 

Il sindaco Valenti e l’assessore Brunetto hanno, , richiamato Girgenti Acque “ai propri doveri con la diffida a intervenire prontamente alla riparazione dei danni e al ripristino della piena funzionalità degli impianti in vari punti del territorio, come in via Giovanni XXIII, via Amendola, viale Siena, via Segni, via Stazzone, via Tumolieri, via Eleonora D’Aragona, via Bivaturedda, via Santa Venere, Cansalamone, “Porta Bagni” ecc.”  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco Valenti e l’assessore Brunetto hanno anche richiamato la nota-sollecito dell’Ati in cui si rammenta a Girgenti Acque “l’obbligo contrattuale a effettuare le manutenzioni, anche sulle reti miste danneggiate da eventi meteorici, senza nulla a pretendere dai Comuni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: calano i contagi, ma ci sono Comuni dove si registra un'impennata

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

  • Coronavirus: boom di contagi in città (+7), Licata (+7) e Canicattì (+10), positivi alunni, docente e operatore: scuole chiuse

  • Coronavirus, la curva dei contagi continua a salire: morta 93enne, due vittime in poche ore

  • Coronavirus, sono 18 i nuovi casi positivi: il contagio non si arresta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento