rotate-mobile
Sciacca Sciacca

"Scarico di reflui non depurati", assolto imprenditore: "Il fatto non sussiste"

La sentenza è stata emessa dal giudice monocratico del tribunale di Sciacca, Maria Grazia Scaturro

"Il fatto non sussiste". E' con questa formula che è arrivata la piena assoluzione - la sentenza è del giudice monocratico del tribunale di Sciacca, Maria Grazia Scaturro - per l'imprenditore Agostino Recca che è stato rappresentato e difeso dagli avvocati Filippo Marciante e Filippo Carlino. 

Nell'ottobre del 2014, l'imprenditore era stato indagato per aver effettuato lo scarico di reflui non depurati dell'attività ittico conserviera su una strada adiacente, mediante tubatura interrata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Scarico di reflui non depurati", assolto imprenditore: "Il fatto non sussiste"

AgrigentoNotizie è in caricamento