menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Saccense accusato di furto, deferito in stato di libertà

Un 40enne di Sciacca, C.S., è stato deferito in stato di libertà dai carabinieri in quanto accusato del furto di un marsupio lasciato momentaneamente  incustodito all'’interno di un’'autovettura in località porto. Il marsupio conteneva effetti e documenti personali, un telefono cellulare, e la somma in contanti di 400 euro circa, appartenente ad un cittadino saccense. La refurtiva è stata interamente recuperata è restituita al legittimo proprietario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento