menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riunione del direttivo del Circolo Pd di Sciacca

E' stata esaminata la situazione politica generale e locale

Intervento del deputato regionale Pd Vincenzo Marinello, sulle polemiche che stanno attraversando l'amministrazione Bono. Scrive Marinello: "Il comunicato della Federazione sintetizza bene i temi politici generali e l’impegno del partito ad organizzare una conferenza programmatica e il congresso organizzativo cittadino. Rispetto ai problemi amministrativi  e alla crisi che sta attraversando l’amministrazione comunaleappare tuttavia utile e necessario - continua il deputato Pd - fare qualche doverosa precisazione, anche perché il tema è stato argomento del dibattito. In occasione della riunione del consiglio comunale del 29 settembre scorso, il gruppo consiliare del Pd, sia pure a maggioranza, ha deciso di non partecipare a detta riunione al fine di avere dal sindaco chiarimenti in merito alla 'vicenda del plesso scolastico S. Francesco'. Tale decisione è stata comunicata con apposita lettera al Presidente del consiglio comunale e al sindaco. Il consiglio comunale ha dibattuto l’argomento. Il sindaco ha dato, come chiarimenti, la revoca delle deleghe assegnate all’Assessore Fazio, reo di essere 'espressione' del gruppo consiliare che si è motivatamente assentato. Si spera in un risultato di migliore chiarezza in occasione del prossimo incontro".

"Ritengo doveroso intanto, - continua Marinello - esprimere la mia solidarietà e il mio apprezzamento sia all’Assessore Fazio sia al gruppo consiliare e al segretario Coco. Per quanto riguarda l’attività dell’amministrazione comunale è necessario ridare maggiore slancio e vigore all’azione amministrativa, che dovrà sempre essere improntata ai principi di legalità, trasparenza, efficienza e solidarietà con i cittadini più bisognosi e non soltanto conforme al rigore dei bilanci. Alcune forze politiche - conclude Marinello - parlano di messa a punto della macchina amministrativa e di cambio di passo. Forse è opportuno che il sindaco la smetta di andare a piedi come ha promesso in campagna elettorale e cominci davvero a guidare la macchina (non l’auto blu evidentemente)".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento