menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Punto unico dei soccorsi, associazioni e gruppi no profit: ecco come fare

Il servizio è utile a garantire a tutti i cittadini in difficoltà l’omogeneità di trattamento e un’equa distribuzione degli alimenti e dei beni di prima necessità disponibili

Attivato un punto unico dei soccorsi, a Sciacca. A farlo sapere è il sindaco Francesca Valenti con un avviso pubblico con cui invita le associazioni, i gruppi di volontariato e gli enti no profit a manifestare la propria adesione al fine di garantire a tutti i cittadini in difficoltà l’omogeneità di trattamento e un’equa distribuzione degli alimenti e dei beni di prima necessità disponibili.

"Le associazioni - fanno sapere dal Comune -  i gruppi di volontariato e gli enti no profit, con l’adesione, si impegnano a mettere in rete le eventuali proprie risorse di beni alimentari e beni di prima necessità da destinare alla funzione assistenziale e sociale, per soddisfare i bisogni dei nuclei familiari già in carico e dei nuovi nuclei familiari in difficoltà a seguito della crisi economica determinata da Covid-19". 

"Gli interessati  dovranno aderire compilando il modulo allegato all’avviso, da inviare entro le ore 14:00 dell’8 aprile 2020 all’email ufficiogabinetto@comunedisciacca.it". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento