rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Sciacca Sciacca

Proteste dei cittadini per l'inadeguatezza dei locali dell'Agenzia Poste "Sciacca 4"

Il sindaco Bono scrive al direttore regionale di Poste Italiane per trovare con urgenza nuovi...

Il sindaco Vito Bono, in una lettera al direttore regionale di Poste Italiane Nino Foti e alla direttrice della Filiale di Agrigento Carolina Depaoli, ha chiesto “di trovare con urgenza nuovi locali per l’agenzia postale 'Sciacca 4', per una sistemazione più rispondente alle esigenze dei numerosi utenti del quartiere Perriera”.

Il sindaco Vito Bono, nel chiedere anche il potenziamento del personale, ha segnalato “una situazione non più sostenibile nell’agenzia postale situata in uno dei quartieri più popolosi della città di SciaccaL’agenzia, denominata 'Sciacca 4' - ha scritto il sindaco Vito Bono ai due direttori – non è adeguata alle esigenze della popolazione residente sia come locali che come organico. Una situazione di precarietà, disagio e disservizio che suscita giustamente le proteste dei cittadini e del locale comitato di quartiere. L’agenzia 'Sciacca 4' - continua Bono - è stata aperta 20 anni fa, in un condominio di Via Quasimodo. In locali di circa 50 metri quadrati, operano con grandi difficoltà tre dipendenti e la direttrice costretti a enormi sacrifici e a una gran mole di lavoro per rispondere alle accresciute esigenze del quartiere che, in dimensioni e in numero di abitanti, non è più quello del lontano 1992 quando l’agenzia è stata aperta. Come non sono quelli di 20 anni - conclude il sindaco saccense - fa i servizi offerti dalle Poste Italiane. Nel corso del ventennio si sono rinnovati, diversificati, sono aumentati e migliorati in qualità. Sono aumentati considerevolmente in questi anni anche gli utenti, costretti a essere stipati in spazi assolutamente insufficienti e incompatibili con il quartiere servito”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Proteste dei cittadini per l'inadeguatezza dei locali dell'Agenzia Poste "Sciacca 4"

AgrigentoNotizie è in caricamento