Sciacca

Battaglia per le Terme, dopo la marcia via ad un sit in permanente

La manifestazione dei giorni scorsi non ha di fatto prodotto alcun risultato: si cambia strategia

I cittadini saccensi che nei giorni scorsi hanno dato il via ad una lunga marcia fino a Palermo in difesa delle Terme cambiano strategia e puntano ad un sit in permamente nella speranza che la Regione "batta un colpo".

Ad annunciarlo è il sindaco Francesca Valenti, la quale ha spiegato che scriverà al presidente della Regione Musumeci il quale, va detto, non ha sostanzialmente accolto positiivamente marce e proteste. La soluzione proposta tra l'altro dalla Regione sul futuro dell'impianto convice pochi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Battaglia per le Terme, dopo la marcia via ad un sit in permanente

AgrigentoNotizie è in caricamento