rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Sciacca Sciacca

Wwf Sicilia, l'Ue approva il progetto "salva tartarughe"

Le attività saranno di monitoraggio sulle spiagge, azioni per la riduzione di impatti e minacce nei luoghi di alimentazione (aree marine protette, etc.) azioni di sensibilizzazione presso i pescatori

È con grande soddisfazione che il Wwf Sicilia aea Mediterranea ha comunicato ai sindaci di Menfi, Sciacca, Ribera, Montallegro, Siculiana e Licata che il progetto "Vita euroturtle: azioni collettive per il miglioramento dello stato di conservazione della popolazione tartaruga marina dell'Ue" è stato approvato con durata dall'uno settembre 2016 al 31 agosto 2021.

Il progetto coinvolge Italia, Croazia, Slovenia, Grecia, Cipro e Malta, prevedendo: attività di monitoraggio sulle spiagge, azioni per la riduzione di impatti e minacce nei luoghi di alimentazione (aree marine protette, etc.) azioni di sensibilizzazione presso i pescatori, azioni di sensibilizzazione della popolazione sull’importanza delle risorse ed habitat marino, migliorare l’efficacia delle azioni nei confronti della conservazione di tartarughe marine.

"È un’importante occasione che si offre ai Comuni - spiegano i vertitci del Wwf Sicilia - che hanno sottoscritto la scheda di adesione, per rientrare in una più vasta progettualità internazionale, rispetto ad isolate azioni locali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Wwf Sicilia, l'Ue approva il progetto "salva tartarughe"

AgrigentoNotizie è in caricamento