rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Sciacca Sciacca

Produrre energia green? Al via l’iter per costituire una nuova comunità energetica: ecco come partecipare

Si punta a sfruttare al massimo le fonti rinnovabili come il fotovoltaico. L’avviso esplorativo è già disponibile on line per conoscere i dettagli del progetto

A breve potrebbe nascere una comunità energetica anella città delle Terme per la produzione e la distribuzione di energia verde, proveniente da fonti rinnovabili come il fotovoltaico. L'assessore allo Sviluppo sostenibile Francesco Dimino e il dirigente comunale Aldo Misuraca comunicano che è partito l’iter per la sua costituzione ed evidenziano l’importanza del progetto.

Infatti è già on line sul sito del Comune un avviso esplorativo che intende coinvolgere direttamente cittadini e imprese che vogliono essere protagonisti (come produttori e consumatori) di un futuro verde del nostro comune con l’avvio di processo virtuoso di produzione e anche condivisione e distribuzione alla comunità di energia pulita con lo scopo di ridurre la quantità di sostanze inquinanti nell’aria e i costi al consumo.

In questa prima fase, cittadini e imprese sono chiamati a esprimere la propria adesione al progetto attraverso una semplice manifestazione di interesse (c’è da compilare un modulo allegato all’avviso e inviarlo al Comune di Sciacca) da trasmettere entro la scadenza del 15 maggio 2023.

Possono aderire i cittadini e le imprese presenti sul territorio comunale possono entrare a far parte di una comunità energetica rinnovabile, in qualità di produttori di energia (chi già produce da fonti rinnovabili e chi intende produrre) e di consumatori.  

Ogni cittadino o azienda potrà mettere a disposizione il proprio tetto per realizzare un impianto fotovoltaico che consentirà di produrre energia elettrica diretta destinata all'autoconsumo (io consumo ciò che produco) e l'energia in più viene distribuita tra tutti coloro che hanno partecipato all’avviso come consumatori.

La Comunità Energetica è, in sintesi, un’associazione tra produttori e consumatori di energia, e si basa su principi di solidarietà, partecipazione e sostenibilità ambientale, con un forte impatto positivo sul territorio e sulle comunità locali, in linea con gli obiettivi del Green Deal europeo e del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), che prevedono interventi mirati a promuovere lo sviluppo sostenibile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Produrre energia green? Al via l’iter per costituire una nuova comunità energetica: ecco come partecipare

AgrigentoNotizie è in caricamento