Domenica, 14 Luglio 2024
Sciacca Sciacca

Ponte Cansalamone, M5S si confronta con i comitati di quartiere

Il movimento incontra i cittadini e sollecita la messa in sicurezza della struttura

Il M5S incontra i cittadini di Sciacca sulla vicenda del ponte Cansalamone. “Solamente con il confronto e con la condivisione – scrive il movimento in una nota –, le idee possono essere capite, migliorate e infine realizzate. È questo il modus operandi del M5S di Sciacca: studio, proposta, condivisione, invito alla partecipazione”.

Ieri il M5S di Sciacca, insieme ai portavoce Teresa Bilello e Matteo Mangiacavallo, ha incontrato rappresentanti dei primi comitati: Perriera, Foggia, Carbone, Rocca dei Fiori. Nei prossimi giorni sono previsti altri incontri.

“Tutti d’accordo sui seguenti punti – scrivono in una nota –. Il Ponte Cansalamone va messo in sicurezza in maniera definitiva e dunque non ha senso investire somme per soluzioni temporanee e insicure che prevedano aperture parziali dello stesso. È opportuno  - aggiungono – trovare vie alternative che rimangano per sempre alla città e che possano ripristinare la viabilità interrotta dalla chiusura dal ponte”. E indicano di cercare le soluzioni all’interno degli strumenti urbanistici esistenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Cansalamone, M5S si confronta con i comitati di quartiere
AgrigentoNotizie è in caricamento