SciaccaNotizie

Redazione Paesc Sciacca, emesso decreto con istanze ammissibili a contributo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

L’istanza di finanziamento del Comune di Sciacca per la redazione del Paesc, il Piano di Azione dell’Energia Sostenibile e il Clima, è tra quelle giudicate ammissibili e inserite in un apposito elenco all’interno di un decreto firmato dal dirigente generale del dipartimento regionale dell’Energia. È quanto comunica il sindaco Francesca Valenti dopo aver ricevuto copia del provvedimento.Sono 343 le istanze risultate ammissibili per un importo complessivo di circa 5 milioni di euro, 10 quelle non ammissibili. L’istanza del Comune di Sciacca è risultata ammissibile per un importo di circa 23 mila euro. L’Amministrazione comunale ha inviato la domanda per il contributo alla Regione Siciliana a febbraio, dopo la firma del nuovo “Patto dei sindaci” e la delibera del Consiglio comunale. Lo scorso mese di marzo, il sindaco Francesca Valenti aveva già ricevuto notizie positive dal Servizio Programmazione e Pianificazione del Dipartimento regionale dell’Energia a seguito della prima verifica amministrativa. Con una lettera si rimandava al decreto che è stato emesso e che dà seguito al “Programma di ripartizione di risorse ai Comuni della Sicilia per la redazione del Piano di Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima (PAESC)”, al fine di “promuovere la sostenibilità energetico-ambientale nei comuni siciliani attraverso il Patto dei Sindaci".  

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento