menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto d'archivio

foto d'archivio

Al Carnevale arriva "Mosca cieca", si raccolgono fondi per i non vedenti

Intanto piccolo "terremoto" nell'organizzazione dell'evento, con un passo indietro da parte della rti che si era aggiudicata la gestione

"Terremoto" al Carnevale di Sciacca. E' trapelato infatti che il raggruppamento d'imprese "Carnem Levare", che si era aggiudicata la gara d'appalto per la gestione dell'importante iniziativa, potrebbe decidere di fare un passo indietro.

Questo consegnerebbe tutto all'Ats, altra ditta partecipante che aveva proposto la seconda offerta e che già aveva organizzato l'edizione estiva della festa. La stessa sarebbe stata già convocata in Municipio, ma non ci sarebbero certezze. 

In questa situazione di incertezza organizzativa, tuttavia, c'è spazio anche per la solidarietà. Due associazioni che nel passato sono state impegnate nella realizzazione dei carri allegorici e che quest’anno non sono inserite nel concorso realizzeranno lo stesso un carro, di categoria B. "Il gatto e la volpe", con a capo Monica di Vallelunga, e "Nuove evoluzioni", guidata da Enzo Dimino, realizzeranno "Mosca cieca", dedicato alla sensibilizzazione sul tema della cecità. Il carro potrà contare su un gruppo mascherato e raccoglierà fondi da destinare all'Unione Italiana Ciechi. Chi assisterà alla festa e vedrà sfilare il carro potrà dare un contributo economico grazie a un conto corrente che sarà visibile sul carro stesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento