Martedì, 23 Luglio 2024
Sciacca Sciacca

Domenico Santangelo è l'unico medico del reparto di Oncologia dell'ospedale

Numeri alla mano il reparto registra oltre mille accessi all’anno, con circa 15 chemioterapia e 10 visite ambulatoriali al giorno e circa 300 day service annuali

Nel reparto di Oncologia dell’ospedale di Sciacca risulta un solo medico. Dal 18 dicembre è Domenico Santangelo a portare avanti tutto quanto il reparto. Secondo quanto riferisce l’edizione odierna del Giornale di Sicilia è in corso, però, una procedura di approvazione della graduatoria per oncologi.

Intanto, al momento, il lavoro viene svolto soltanto dal medico Santangelo. Numeri alla mano il reparto registra oltre mille accessi all’anno, con circa 15 chemioterapia e 10 visite ambulatoriali al giorno e circa 300 day service annuali. Proprio nelle scorse settimane l’oncologo Domenico Santangelo stava per lasciare l’ospedale “Giovanni Paolo II”, per lui si era paventata la possibilità di un contratto a tempo indeterminato all’ospedale di Caltagirone. A fermare tutto è stata l’Asp di Agrigento che ha fatto ricorso alla graduatoria dell’Asp di Caltanissetta e il medico saccense è stato il primo ad essere chiamato e nessun altro avrebbe potuto avere più diritto per l’immissione in servizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domenico Santangelo è l'unico medico del reparto di Oncologia dell'ospedale
AgrigentoNotizie è in caricamento