Sabato, 25 Settembre 2021
Sciacca Sciacca

Manutenzione straordinaria e migliorie nella piattaforma digitale: ecco cosa cambia

Il sindaco: "La digitalizzazione dei processi non è più rimandabile e proprio l’emergenza Covid ne è la dimostrazione"

"Migliorare la piattaforma digitale, potenziare e semplificare i servizi resi ai cittadini con i nuovi strumenti e le nuove applicazioni. È uno degli obiettivi che si pone la richiesta di finanziamento presentata dal Comune di Sciacca nell’ambito dell’avviso per l’accesso alle risorse del Fondo per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione". E' questa l'idea del sindaco Francesca Valenti, degli assessori Sino Caracappa e Michele Bacchi.

“La pubblica amministrazione – evidenziano – è chiamata all’innovazione se vuole dare risposte in termini di efficienza ed efficacia. La digitalizzazione dei processi non è più rimandabile e proprio l’emergenza Covid ne è la dimostrazione”.

Col fondo per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione si concedono contributi ai Comuni per rendere accessibili i propri servizi online tramite il Sistema pubblico d’identità digitale (Spid) nonché per attivare la piattaforma dei pagamento pagoPA e rendere fruibili i servizi anche da smartphone attraverso l’applicazione Io.

Manutenzione straordinaria

"Progettazione per la manutenzione straordinaria e messa in sicurezza di importanti strade cittadine. Il Comune di Sciacca ha partecipato al bando del Ministero dell’Interno per richiedere il finanziamento per le spese di redazione".  Sono queste le parole del sindaco Valenti.

Gli interventi per i quali si chiede il finanziamento delle spese di progettazione riguardano interventi in tre arterie già inserite nel Piano Triennale Opere Pubbliche 2020-2022 e più in particolare: Manutenzione straordinaria e messa in sicurezza della via Eleonora d’Aragona; Manutenzione, messa in sicurezza e regimentazione delle acque della via del Pellegrinaggio; Manutenzione straordinaria e messa in sicurezza della via Enrico Ghezzi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manutenzione straordinaria e migliorie nella piattaforma digitale: ecco cosa cambia

AgrigentoNotizie è in caricamento