menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il liceo scientifico "Fermi" di Sciacca

Il liceo scientifico "Fermi" di Sciacca

Sciacca, nasce un nuovo liceo ad indirizzo sportivo

La creazione del nuovo indirizzo di studio è stata formulata dal professor Calogero Baldassano dello scientifico "Fermi"

Nasce un liceo scientifico ad indirizzo sportivo a Sciacca. Autorizzata dal commissario straordinario Roberto Barberi l'istituzione di un nuovo corso da attivare nella sede del liceo scientifico statale "E. Fermi".

La creazione del nuovo indirizzo di studio per l'anno 2017/2018 è stata formulata dal professor Calogero Baldassano del Liceo Scientifico Fermi tramite un’apposita richiesta inviata al Libero consorzio comunale di Agrigento. L’istruttoria è stata curata dal Settore Politiche attive del Lavoro e dell'Istruzione.     

Per il Liceo Sportivo verranno utilizzati gli stessi laboratori degli altri indirizzi di studio nonché le strutture sportive idonee all'indirizzo, oltre alle aule già disponibili. L’autorizzazione del Libero consorzio è necessaria per la parte relativa ad eventuali oneri finanziari per gli edifici scolastici e le aule da destinare ai nuovi indirizzi di studio. Allo stato attuale, purtroppo, non potranno essere assunti dal Libero consorzio eventuali ulteriori oneri a causa dell'attuale situazione finanziaria, a meno che non riusciranno ad arrivare nuovi fondi da parte della Regione e dello Stato.     

Dopo l'autorizzazione del Libero Consorzio spetterà alla Regione stabilire l'istituzione di questo nuovo indirizzo di studi con apposito decreto regionale. Il nuovo indirizzo scolastico servirà a migliorare l'offerta formativa da destinare ai giovani delle scuole medie superiori della provincia creando diversificate occasioni di studio per una maggiore rispondenza della rete scolastica ai bisogni degli studenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento