SciaccaNotizie

“La vita è fantastica”, un Calligarich a tiratura limitata 

Nuovo libro pubblicato dalla “Aulino editore”: sarà disponibile a partire da dicembre

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Quando uno scrittore, fra i più conosciuti e apprezzati in Italia decide di partecipare con un proprio racconto ad una collana editoriale creata da un piccolo editore indipendente, significa che il lavoro fatto e la formula letteraria è quella giusta. 

L’iniziativa editoriale si chiama “coup de foudre” ed è della “Aulino editore”, giovane editore di Sciacca che dunque si arricchisce di un nuovo racconto scritto da uno dei migliori scrittori e sceneggiatori italiani: Gianfranco Calligarich.


“La vita è meravigliosa” di Calligarich sarà disponibile nei primi giorni di dicembre e chiuderà alla grande il 2018 della serie “Coup de foudre”, voluta e diretta dallo scrittore Accursio Soldano che ha proposto accanto a scrittori e saggisti di riconosciuta fama, anche autori alla loro prima pubblicazione. Tutti invitati a cimentarsi nella difficile scrittura di racconti brevi che non superino le diecimila battute.

Iniziata nel mese di marzo con la pubblicazione di racconti di autori siciliani, oggi “coup de foudre” può vantare adesioni eccellenti come Antonio Castronuovo, Laura Bonelli e Gianfranco Calligarich e prossimamente scrittori del calibro di Cynthia Collu e Roberto Moliterni che hanno deciso di accettare l'invito e partecipare a questa avventura editoriale low cost (il costo di ogni racconto è di sette euro) che sta riscuotendo successo in tutta Italia. Ogni plaquette viene stampata in sole 40 copie numerate a mano e anche in caso di esaurimento non è prevista nessuna ristampa. Questo fa di coup de foudre una serie unica di racconti da collezione.

Gianfranco Calligarich, nato ad Asmara da una famiglia cosmopolita di origine triestina, è cresciuto a Milano per poi trasferirsi a Roma dove ha lavorato come giornalista e sceneggiatore. Ha firmato sceneggiature per il cinema e per la Rai. Nel 1994 ha fondato a Roma il Teatro XX Secolo. Ha pubblicato i romanzi L’ultima estate in città (Garzanti 1973, Aragno 2010, Bompiani 2016), Privati Abissi (Fazi 2011), Principessa (Bompiani 2013), Posta Prioritaria (Garzanti 2003 e Bompiani 2015) La malinconia dei Crusich (Bompiani 2016), Quattro uomini in fuga (Bompiani 2018). 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento