rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Sciacca Sciacca

Incendio della "Sam", indagini a ritmo serrato: rogo doloso?

I militari dell'Arma non escludono nulla, è stato anche sentito il titolare dell'azienda

Incendio alla “Sam”, i carabinieri indagano a ritmo serrato e privilegiano la pista del rogo doloso. Secondo quanto fa sapere l’edizione del Giornale di Sicilia, dopo il sopralluogo i militari dell’Arma non  escludono la pista dolosa.

Le fiamme hanno inghiottito l’area esterna dell’azienda che svolge la selezione dei rifiuti. Il rogo ha devastato anche un mezzo per la raccolta differenziata. I vigili del fuoco sono intervenuti  in contrada Santa Maria. Le indagini sono dirette dal comandante della compagnia dei carabinieri di Sciacca, capitano Marco Balla.

Nel passato la Sam era già stata interessata da incendi e sempre con un massiccio impiego dei mezzi dei vigili del fuoco per domare le fiamme. I carabinieri  vogliono fare luce sul caso. I militari dell’Arma hanno sentito il titolare dell’azienda. Oggi, inoltre, la raccolta dei rifiuti a Sciacca non subirà nessun rallentamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio della "Sam", indagini a ritmo serrato: rogo doloso?

AgrigentoNotizie è in caricamento